TORTA FREDDA CON RICOTTA E CILIEGIE

Finalmente è arrivata la stagione delle ciliegie e io voglio presentarvi una deliziosa torta fredda con ricotta e ciliegie!

Le fette di questa sono come il famoso detto “come le ciliegie, una tira l’altra”, difficile infatti fermarsi!
La particolarità di questo dolce sta nella base, dove anzichè utilizzare i classici biscotti secchi, ho utilizzato la cialde del cannolo, per darle un gusto ancora più deciso!
Nella farcitura invece ho utilizzato la ricotta, per renderla ancora più ricca, insieme a tantissime ciliegie!

Leggi anche: TORTA FREDDA ALLO YOGURT AL CAFFÉ
Seguimi anche su INSTAGRAM

TORTA FREDDA CON RICOTTA E CILIEGIE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore

INGREDIENTI (per una tortiera di 24-26 cm di diametro)

Per la Base

  • 200 gcialde di cannolo
  • 50 gamaretti
  • 100 gburro
  • 1/4 bicchierinoagricanto (o liquore alla ciliegia)

Per la Farcitura

  • 250 gricotta
  • 125 gyogurt bianco naturale
  • 150 gpanna montata
  • 80 gzucchero a velo
  • 8 gcolla di pesce
  • 30 mllatte tiepido
  • 500 gciliegie

Per la Decorazione

  • 100 gciliegia
  • 1 cucchiainoamido di mais (maizena)
  • q.b.succo di limone

Come preparare la torta fredda alla ricotta e ciliegie

  1. Per prima cosa preparate le ciliegie, denocciolandole tutte (tenetene da parte magari qualcuna per la decorazione).

    Preparare quindi la base della torta.
    Per prima cosa in un pentolino fate fondere il burro.

    Aiutandovi con un mixer, riducete in polvere le cialde del cannolo (io le ho comprate al supermercato) insieme agli amaretti.
    Aggiungete quindi il burro fuso e il liquore all’Agricanto (o altro liquore alla ciliegia), mescolando bene gli ingredienti.

    Foderate con della carta forno una tortiera da diametro 24-26 cm di diametro, e versateci sopra il composto della base.
    Compattate per bene aiutandovi con il retro di cucchiaio e fate rassodare in frigorifero per almeno 15 minuti.

    Nel frattempo preparate la farcitura.
    Mettete in ammollo la colla di pesce in un pentolino con dell’acqua fredda.

    In una ciotola intanto mettete la ricotta, lo yogurt bianco e la panna che avrete precedentemente montato.
    Aggiungete anche lo zucchero a velo mescolando il tutto lentamente.
    Nel frattempo riprendete la colla di pesce, strizzatela meglio che potete, scioglietela nel latte tiepido e infine aggiungete anche quello al resto degli ingredienti.

    Infine prendete 250gr di ciliegie denocciolate, frullatele, e aggiungetele alla crema per ottenere una farcitura variegata.

    Riprendete la tortiera dal frigo, tagliate a metà gli altri 250gr di ciliegie (circa) e disponetele sopra la base della torta.
    Versateci sopra la farcitura alla ricotta e, cercando di livellarla al meglio, lasciate rassodare in frigorifero (per circa 3 ore) o un congelatore (per circa 1-2 ore) o finchè comunque non è ben solida.

    Per la decorazione, con i 100gr di ciliegie denocciolate preparate una composta molto veloce facendole cuocere per 10-15 minuti in un pentolino insieme ad un cucchiaino di amido di mais e del succo di limone.

    Quando al torta sarà pronta per essere gustata decoratela con la composta di ciliegie e con qualche ciliegie ancora intera.

CONSERVAZIONE

Conservate la torta fredda alla ricotta e ciliegie in frigorifero per 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Se preferite una versione più classica della base potete tranquillamente utilizzare i biscotti secchi che preferite, e se invece volete una versione più ricca della farcitura sostituite lo yogurt bianco con uno yogurt alle ciliegie.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.