PANNA COTTA AL CIOCCOLATO FONDENTE

La panna cotta al cioccolato fondente è uno di quei dolci che una volta assaggiati non potrete più farne a meno!
Esistono tantissime versioni della panna cotta: quella al limone, alla vaniglia, al caramello… insomma è uno dei dolci più famosi e più rifatti!
Ma questa versione è una delle più golose: è davvero cioccolatosa, ed è freschissima.. una vera coccola!
Inoltre è una ricetta molto veloce da preparare, e potete anche prepararla con largo anticipo visto che deve esser fatta raffreddare per bene in congelatore.

Leggi anche: TORTA FREDDA ALLO YOGURT AL CAFFÉ
Seguimi anche su INSTAGRAM

PANNA COTTA AL CIOCCOLATO FONDENTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore

INGREDIENTI

  • 600 mlPanna fresca
  • 100 gZucchero
  • 150 gCioccolato Fondente
  • 8 gGelatina in fogli

Scopri come preparare la panna cotta al cioccolato fondente!

  1. Mettete la gelatina in fogli in ammollo in acqua fredda per i minuti indicati nella confezione stessa.

    Nel frattempo fate sciogliere in un pentolino a bagnomaria il cioccolato fondente.
    In un pentolino a parte invece mettete la panna fresca e lo zucchero, portandola a sfiorare il bollore.
    Filtrate quindi la panna calda, con l’aiuto di un colino a maglie fine, per eliminare gli eventuali grumi, e aggiungete poi il cioccolato fuso sempre mescolando in continuazione per ottenere un composto liscio.

    Aggiungete infine la gelatina in fogli ben strizzata e versate il composto nello stampo che preferite, possibilmente in silicone.
    Fate raffreddare la panna cotta in congelatore finché non sarà ben rassodata (almeno 2 ore).

    Se non dovete subito servirla potete mantenerla in congelatore, per poi tirarla fuori almeno un paio d’ore prima di mangiarla!

CONSERVAZIONE

Conservate la panna cotta al cioccolato fondente in congelatore, ma una volta fatta scongelare mantenetela in frigorifero per 3-4 giorni.

CONSIGLIO

Se volete una panna cotta più golosa potete servirla con una salsa di accompagnamento alle fragole, o magari al cioccolato!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.