TORTA FREDDA ALLO YOGURT E MANGO

Ormai sono in fissa con le torte fredde allo yogurt, è più forte di me ma non riesco proprio ad accendere il forno ed a rinunciare al dolcetto!
Questa volta vi propongo una torta fredda allo yogurt e mango.

La torta l’ho preparata per il compleanno di mia mamma, e infatti era vestita a festa!
E’ un dolce freschissimo, cremosissimo – al compleanno c’è pure chi ha fatto bis! Troppo buona.
Per la farcitura io ho usato lo yogurt al mango della Sojasun (l’unico al mango che ho trovato!) se voi non lo trovate potete anche usare uno yogurt bianco.

Come decorazione io ho usato fragole, ciliegie, pesche e frutto della passione (appunto perché era per un compleanno) – ma se volete una versione più semplice secondo me è carinissima anche con solo fragole, pesche e qualche ciuffetto di panna!
Provatela!

Seguimi anche su INSTAGRAM
Leggi anche:

TORTA FREDDA ALLO YOGURT E MANGO
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni12 fette
  • StagionalitàEstate

INGREDIENTI (per uno stampo da 24cm)

per la Base della Torta

200 g biscotti al cacao
80 g burro

per la Farcitura al mango

500 ml yogurt al mango (oppure Yogurt Bianco)
60 g zucchero a velo
200 g panna fresca da montare
10 g gelatina in fogli
1 mango
10 ml succo di limone
q.b. latte

Per la Gelatina al Mango

1 mango
4 g gelatina in fogli
20 g zucchero semolato
20 ml succo di limone

Per la Decorazione

q.b. fragole
q.b. pesche
q.b. ciliegie
q.b. frutto della passione

Strumenti

Fruste elettriche
Ciotola
Spatola
Tritatutto
Cucchiaio
Carta forno
Tortiera

Come preparare la Torta Fredda allo Yogurt e Mango

Come preparare la Base della Torta

Iniziate preparando la base della torta, che dovrà raffreddare in frigorifero.

Tritate molto finemente i biscotti secchi in un mixer, e, in un pentolino, fate sciogliere il burro a fuoco dolce.

Aggiungete quindi il burro fuso ai biscotti secchi e mescolate per bene il tutto finché il composto non sarà omogeneo

Trasferite il composto su una tortiera da 24 cm, con il fondo rivestito di carta forno, e compattate per bene i biscotti aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.

Fate raffreddare la base in frigorifero per almeno 15 minuti.

Come preparare la Farcitura allo Yogurt e Mango

Nel frattempo preparate la crema della torta.

Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda seguendo le istruzioni riportate nella confezione.
Prendete quindi il mango, sbucciatelo e togliete la polpa dal frutto (occhio al nocciolo parecchio grosso del frutto!) – frullatela in un frullatore con un goccio di latte.
Quando avrete ottenuto una polpa abbastanza liquida, setacciatela con un colino – questo perché il mango tende sempre a lasciare dei pezzettini che nella crema potrebbero dare fastidio.

In una ciotola mettete lo yogurt al mango (io l’ho trovato della marca Sojasun, se non lo trovate potete anche usare uno yogurt bianco), lo zucchero a velo e la panna che avrete precedentemente semi montato, quindi mescolate il tutto lentamente.
Aggiungete anche la purea di mango.

Riscaldate il succo di limone, strizzate i fogli di gelatina ormai ammollati e scioglieteli nel succo di limone, fate raffreddare qualche minuto, infine aggiungetelo al composto con lo yogurt, mescolando con cura il tutto.

Trasferite la crema sopra la base di biscotti e fate riposare in frigo finché non si sarà ben raffreddata.

Ci vorranno circa 4-5 ore prima che la crema al mango si sarà raffreddata.

Solo allora potete preparare la gelatina al mango.

Come preparare la Gelatina al Mango

Quando la torta sarà ben raffreddata preparate la gelatina al mango.
Per prima cosa mettete la gelatina in fogli in ammollo in una tazza con abbondante acqua fredda.

Quindi pelate il mango e ricavatene la polpa, frullatelo insieme al succo di limone.

NOTA BENE: Io qui ho lasciato i pezzettini di polpa, ma se a voi danno fastidio potete setacciare la purea ottenuta.

Mettete in un pentolino lo zucchero semolato e metà della purea di mango ottenuta, quindi riscaldateli (non serve che sia il composto sia caldissimo).
A questo punto strizzate la gelatina in fogli e scioglietela alla purea di mango calda.
Aggiungete anche la purea restante versatela sopra la torta; livellandola per bene facendo roteare la tortiera, infine rimettete la torta in frigorifero finché non si rassoderà anche la gelatina.
Ci vorrà circa 1 ora.

Per Decorare la Torta

Una volta che anche la gelatina si sarà raffreddata, prendete un coltello e passatelo sul bordo della tortiera – così facendo la torta si staccherà dalle pareti.

Decorate la torta con della frutta fresca.
Io ho usato fragole, ciliegie, frutto della passione e pesca.

CONSERVAZIONE
Conservate la Torta fredda allo Yogurt e Mango in frigorifero per 3-4 giorni.

CONSIGLIO
Se non trovate lo yogurt al mango potete benissimo usare lo yogurt bianco!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.