ZUCCA IN SAOR

Oggi vi presento una ricetta tipica della mia regione: il veneto!
Vi parlo della zucca in saor, un piatto della tradizione che si prepara ovviamente in autunno vista la stagionalità della zucca!

Ma il saor è un condimento decisamente presente tutto l’anno, il famoso sughetto con la cipolla, i pinoli e l’uvetta in veneto infatti è molto usato soprattutto per preparare le “sarde in saor” e la “gaina in saor”.
Si sposa infatti con tantissimi piatti, e persino con la zucca ci sta perfettamente!

La ricetta tipica prevede appunto cipolla bianca (ma potete usare anche quella rossa come ho fatto io), l’uvetta e i pinoli.
Io purtroppo a casa non avevo pinoli, così ho utilizzato dei semi di zucca che comunque ci stanno molto bene.

La zucca in saor è un piatto dal gusto forte, è vegetariano e anche vegano, può quindi essere preparato davvero da tutti!
Scoprite la ricetta!

Leggi anche: MUFFIN SALATI AL POMODORO E ORIGANO
Seguimi anche su INSTAGRAM

ZUCCA IN SAOR
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura50 Minuti

INGREDIENTI

  • 600 gzucca cruda
  • 300 gcipolla rossa di Tropea (oppure cipolla bianca)
  • 50 guvetta
  • 50 gsemi di zucca
  • 50 mlaceto di vino bianco
  • 50 mlvino bianco
  • 3 cucchiaiolio di semi
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2 fogliealloro

Come preparare la Zucca in Saor

  1. Iniziate tagliando a fette la zucca cruda – tagliatele ad uno spessore di circa 1-2 cm.

    Mettetela su una teglia da forno ed infornate a 180° per circa 20 minuti.
    Non deve risultare stracotta!

    Mettete intanto l’uvetta in ammollo in acqua tiepida.

    Nel frattempo tagliate la cipolla a fettine e mettetela a cuocere su una pentola con l’olio di semi e lasciatela cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.
    Regolate con sale e pepe, aggiungete le foglie di alloro, l’aceto di vino bianco e il vino bianco, facendo cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti mescolando di tanto in tanto.
    Dopodiché abbassate la fiamma a fuoco medio, coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti.
    Se la preferite meno croccante lasciatela sul fuoco anche per 30 minuti!

    Una volta che la cipolla sarà cotta aggiungetevi l’uvetta strizzata ed i semi di zucca.
    Se vi sembra che la cipolla si sia asciugata (deve mantenere il suo sughetto) aggiungete un altro po’ di olio od aceto a discrezione.

    La zucca che nel frattempo si sarà cotta prendete una pirofila, stendete uno strato di cipolla, mettete la zucca, poi ancora cipolla e zucca fino a finire gli ingredienti.

    Coprite la pirofila con della pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero.
    Lasciate riposare la zucca in saor per almeno un giorno, sarà gustosissima!

CONSERVAZIONE

Conservate la zucca in saor in frigorifero, coperta da una pellicola anche per 4-5 giorni.

CONSIGLIO

Gustate la zucca in saor il giorno dopo – sarà decisamente più gustosa!
Ricordatevi inoltre di toglierla dal frigo almeno 1 ora prima di consumarla, così sarà perfetta!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.