RICETTA DEI BISCOTTI AL PAN DI ZENZERO

Cannella, zenzero e noce moscata sono senza dubbio i profumi del natale e la ricetta dei biscotti al pan di zenzero li racchiude tutti!

Ogni anno i miei biscottini non possono mancare: li preparo sempre per amici e parenti come regalino di natale!
Questo impasto è il migliore, è buonissimo, davvero, è decisamente il mio preferito!
Sono bellissimi anche cosi eh, ma decorati come li decoro io secondo me acquisiscono quel qualcosa in più.

In questa mini guida vi mostrerò sia come prepararli, seguendo la mia ricetta super collaudata, sia come decorarli.
Vi spiegherò appunto come decorarli con pasta di zucchero e ghiaccia reale colorate, con qualche foto nel dettaglio. Ovviamente voi poi potete comunque utilizzare quello che preferite: magari quindi cioccolato fuso o anche glassa all’acqua.

Leggi anche: COOKIES NATALIZI MORBIDI AL CACAO
Seguimi anche su INSTAGRAM

RICETTA DEI BISCOTTI AL PAN DI ZENZERO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura12 Minuti

INGREDIENTI (per circa 50 biscotti)

Per l’impasto al gingerbread

  • 150 gburro
  • 160 gzucchero
  • 350 gfarina 00
  • 1uova
  • 2 cucchiainicannella in polvere
  • 2 cucchiainizenzero in polvere
  • 1/4 cucchiainonoce moscata
  • 1 pizzicosale
  • 150 mlmiele di acacia
  • 1/2 cucchiainobicarbonato

Per la Decorazione

  • q.b.pasta di zucchero colorata a piacere
  • 1 confezionedi preparato per ghiaccia reale
  • q.b.decorazioni in zucchero a piacere
  • q.b.marmellata di albicocche (o altra marmellata chiara)

Tutti i passaggi della ricetta dei biscotti al pan di zenzero

Per preparare i Biscotti al pan di zenzero

  1. Iniziate preparando l’impasto per i biscotti.

    Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola normale se impastate a mano) mettete la farina 00, lo zucchero, la cannella in polvere, lo zenzero in polvere, la noce moscata, il sale ed il bicarbonato.

    Aggiungete quindi il burro a pezzetti ed il miele d’acacia.
    Mescolate per bene il tutto finché non otterrete un impasto abbastanza sabbioso.
    Aggiungete quindi anche l’uovo e, aiutandovi anche con le mani, impastate fino ad otterrete un panetto compatto.
    Non preoccupatevi se l’impasto risulterà un po’ molle, è giusto cosi!

    Fatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora!

    Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto, stendetelo su un piano di lavoro infarinato e con gli stampini da biscotto che preferite tagliate tante formine.

    Non stendete tanto sottile la pasta frolla: i biscotti al pan di zenzero è bello che siano un po’ altini (ma non troppo eh, perché altrimenti in cottura si deformano troppo), basteranno 4-5 mm.

    Disponeteli nella teglia da forno rivestita di carta forno ed infornate a 180° per circa 12-13 minuti.

    I biscotti al pan di zenzero cuociono abbastanza velocemente, e saranno cotti quando iniziano a dorarsi in superficie.
    Il profumo che ci sarà in cucina poi sarà pazzesco!

Per decorare i biscotti al pan di zenzero

  1. Una volta che i i biscotti al pan di zenzero saranno pronti potete passare alla loro decorazione.

    Vi spiegherò come li decoro io, come ottenere questi biscotti in particolare, ma ovviamente potete decorarli come preferite: con cioccolato fuso, glassa all’acqua o con ghiaccia reale e pasta di zucchero come faccio io!
    Oppure potete anche lasciarli cosi, senza decorazioni, sono deliziosi ugualmente!

    Quindi, per prepararli con la pasta di zucchero e la ghiaccia come li preparo io dovete procedere così.

    Per prima cosa dovete procurarvi della pasta di zucchero colorata.
    Potete acquistarla già colorata oppure potete comprarla bianca e colorarla con i coloranti alimentari in gel od in polvere.

    Con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta di zucchero piuttosto fina, e con lo stesso stampino che avete utilizzato per coppare i biscotti ottenete una formina.
    Attaccate quindi le formine ottenute sul biscotto utilizzando un pennellino e la marmellata di albicocche.
    Se non avete o non amate la marmellata di albicocche non ci sono problemi, potete utilizzare qualsiasi altra marmellata che sia di colore chiaro, così poi non andrà a sporcare la pasta di zucchero.

    Una volta che avrete attaccato tutte le formine di pasta di zucchero passate a preparare la ghiaccia.
    Io utilizzo un preparato per la ghiaccia reale. Lo preferisco perché sono sicura della pastorizzazione dell’albume.
    Vi basterà seguire il procedimento indicato nella confezione.
    E’ perfetto quindi sia se voglio regalare i biscotti anche dopo una settimana, così so che la ghiaccia non rischia di alterarsi.
    Se invece voi preferite prepararla da voi, su internet trovate tantissime ricette su come prepararla.
    L’importante è che la consistenza non risulti liquida, ma dev’essere una crema montata che comunque mantenga la forma.
    Se per sbaglio vi viene troppo liquida niente paura, basterà aggiungere dello zucchero a velo finché la consistenza non sarà perfetta.

    La ghiaccia reale, che sia da preparato o fatta in casa, può essere colorata sempre con i coloranti alimentari in gel o in polvere (non liquidi eh, che andate a smontala altrimenti!).

    Trasferite quindi la ghiaccia reale in una sac a poche con un beccuccio tondo e piccolo (io uso un 2 o un 3) e procedete a fare i decori che vi piacciono di più.

    Infine decorate con le decorazioni di zucchero che preferite o, se li avete, con i glitter alimentari.

Vi serve qualche idea?

  1. Dopo avervi spiegato come seguire la ricetta dei biscotti al pan di zenzero, vi mostro quindi nel dettaglio qualche idee di decorazione dei biscotti.
    Ovviamente potete decorarli a vostro piacimento, ma vi faccio vedere come li ho decorati io, così eventualmente potete prendere spunto!

OMINO DI PAN DI ZENZERO

  1. RICETTA DEI BISCOTTI AL PAN DI ZENZERO

    Per l’omino di pan di zenzero la decorazione è molto semplice.
    Con la ghiaccia reale bianca inserita in una sac a poche con beccuccio a punta tonda piccola fate le decorazioni per braccia, gambe, gli occhi, la bocca e i due bottoni.

    Sopra ai 2 bottoni mettete una pallina di pasta di zucchero rossa e verde.
    infine attaccate su un braccio un cuoricino decorato con i glitter alimentari rossi.

ALBERO DI NATALE PICCOLO

  1. Per l’albero di natale più piccolo uso una pasta di zucchero verde chiaro.

    La ghiaccia reale in questo caso la utilizzo colorata di azzurro (per differenziare un po’, ma ovviamente va bene anche quella bianca) e la utilizzo per fare i festoni dell’albero, sempre utilizzando il beccuccio tondo piccolo.
    Decoro la punta con un cuore di pasta di zucchero, decorato con glitter alimentari rossi.

    infine con un pennello pulito spolvero un po’ in superficie dei glitter alimentari azzurro pastello.

ALBERO DI NATALE GRANDE

  1. Per l’albero di natale più grande invece uso la pasta di zucchero verde scuro.

    Questa volta uso la ghiaccia reale bianca, sempre per fare i festoni dell’albero, ma, quando la ghiaccia è ancora fresca, decoro con dei zuccherini colorati.
    Per la punta uso sempre un cuore rosso in pasta di zucchero, glitterato di rosso.

LA STELLINA

  1. La stellina è semplicissima.
    Preparo una cialdina di pasta di zucchero a forma di stella, colorata di giallo.
    Con un pennellino leggermente (ma proprio leggermente eh, basta pochissimo) bagnato, spennello la pasta di zucchero.
    Con un altro pennellino (asciutto!) invece ci spennello sopra i glitter alimentari.

    Di solito metto quelli oro, ma siccome li avevo finiti ho utilizzato quelli azzurro pastello che sono molto delicati!

IL FIOCCO DI NEVE

  1. RICETTA DEI BISCOTTI AL PAN DI ZENZERO

    Il fiocco di neve è il mio preferito.
    Preparo una cialdina in pasta di zucchero bianca o azzurra.
    L’appiccio al biscotto con la marmellata.

    Uso la ghiaccia reale per fare i dettagli del fiocco di neve come in foto.
    Di solito uso la ghiaccia reale azzurra per decorare il fiocco di neve bianco, e la ghiaccia reale bianca per il fiocco di neve azzurro.

    Poi decoro il centro del fiocco con il solito cuore in pasta di zucchero decorato con i glitter alimentari rossi.

LA CALZA

  1. RICETTA DEI BISCOTTI AL PAN DI ZENZERO

    Per la calzetta faccio una cialdina di pasta di zucchero rossa e gli taglio la parte finale dove farò l’effetto cotone con la ghiaccia reale bianca.

    Infine decoro con zuccherini vari e con il solito cuore di pasta di zucchero rossa.

CONSERVAZIONE

Questa ricetta di biscotti al pan di zenzero è perfetta per essere preparata in anticipo.
infatti questi biscotti si conservano perfettamente per anche un mese.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.