MORBIDI BISCOTTI AL LIMONE E MANDORLE


Bastano solo 3 ingredienti per fare questi profumatissimi e morbidi biscotti al limone e mandorle, che si sciolgono in bocca!
Questi sono al limone ma potete anche prepararli all’arancia, buonissimi anche così!
Il vantaggio? Sono velocissimi da fare, il che non guasta mai dato che siamo sempre con il tempo contato, no?!
Inoltre io ho spesso albumi avanzati in frigo, quindi questi biscottini mi tornano sempre utili per evitare di buttare gli ingredienti! Il metodo spreco zero!

Leggi anche: BARRETTE AI CEREALI E FRUTTA SECCA
Seguimi anche su INSTAGRAM

MORBIDI BISCOTTI AL LIMONE E MANDORLE - Blog sabryyi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti

INGREDIENTI

  • 220 gFarina di Mandorle
  • 150 gZucchero a velo
  • 2Albumi
  • 1/2Scorza di Limone

Come preparare i morbidi biscotti al limone e mandorle

  1. Unite farina di mandorle e zucchero a velo in una ciotola, insieme alla scorza di limone.

    Montate a neve gli albumi e uniteli al composto, mescolando delicatamente.

    Formate delle palline grandi come una noce circa, passatele nello zucchero a velo e mettetele ben distanziate su una teglia con la carta forno.

    Infornate a 170° per 15 minuti (finché non inizia a dorarsi in superficie, ma non oltre altrimenti tendono a seccarsi!). Una volta pronti sfornateli, lasciateli raffreddare completamente.

    Mi raccomando non toglieteli dalla teglia subito altrimenti rischiate di romperli tutti perché sono molto morbidi, hanno bisogno di raffreddarsi prima di diventare compatti.

    Servite e gustate questi morbidi biscotti al limone e mandorle, sono profumatissimi. E sentirete che morbidi – ottimi per accompagnare del caffè o una tazza di tè. E voi che ne dite?

CONSERVAZIONE

I biscotti si conservano in un barattolo ermetico per una settimana!

CONSIGLIO

Se volete fare più veloce utilizzate la farina di mandorle già pronta, altrimenti vi basterà prendere delle mandorle intere già pelate e utilizzare un mixer per ridurle in farina.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.