CIPOLLE CARAMELLATE ALL’ACETO BALSAMICO

Non sono un’amante della cipolla come ortaggio, ma le cipolle caramellate all’aceto balsamico sono una droga!
Troppo buone – e perfette per un aperitivo estivo.

Preparatele e servitele in una ciotolina, nel centro di un bel tagliere di formaggi!
L’ abbinamento con i formaggi è un matrimonio perfetto, specialmente con formaggi leggermente piccanti.
Provatele anche con le tartine di mousse alla mortadella, che bontà.

Per prepararle ho usato l’aceto balsamico di Modena I.G.P di Mazzetti, trovato nella Degustabox di Giugno!

Leggi anche: MOUSSE DI MORTADELLA
Seguimi anche su INSTAGRAM

CIPOLLE CARAMELLATE ALL'ACETO BALSAMICO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora

INGREDIENTI

  • 2cipolle rosse di Tropea
  • 2 cucchiaizucchero di canna
  • 15 gburro
  • 2 cucchiaiaceto balsamico
  • q.b.sale

Come preparare le Cipolle caramellate all’Aceto Balsamico

  1. Mondate le cipolle rosse di Tropea e tagliatele a fettine sottili.
    Mettetele quindi su un pentolino insieme allo zucchero di canna ed al burro.

    Fate appassire il tutto per circa 5 minuti a fuoco dolce.
    Quando saranno morbide aggiungete l’aceto balsamico, facendole cuocere a fuoco basso, coperte, per circa 50 minuti.

    Abbiate cura di mescolare ogni tanto, per evitare che si attacchino sul fondo.
    Trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio, e lasciare cuocere per 10 altri minuti per farle caramellare.
    Vedete voi se aggiustare o meno di sale.

    Servitele fredde o a temperatura ambiente.

CONSERVAZIONE

Conservate le cipolle caramellate all’aceto balsamico in un contenitore ermetico in frigorifero per un paio di giorni.

CONSIGLIO

Servite le cipolle caramellate in una ciotolina accompagnandole con del formaggio, vi consiglio un tipo di formaggio piccante – un matrimonio perfetto!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.