TORTA SOFFICE DI CAROTE E NOCCIOLE

La torta soffice di carote e nocciole è un dolce morbidissimo, umido e perfetto per una colazione o una merenda golosa!
É un grande classico e si presta a tantissime varianti: con le noci, con l’uvetta, con le mandorle… questa volta io l’ho preparata con le nocciole, e credo che questo sia uno degli abbinamenti più buoni!

Tirate fuori ciotola e mixer, e mettetevi subito a fare la torta soffice di carote e nocciole!

Leggi anche: CIAMBELLONE AL MIELE E MIRTILLI ROSSI
Seguimi anche su INSTAGRAM

TORTA SOFFICE DI CAROTE E NOCCIOLE
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti

INGREDIENTI

  • 500 gCarote
  • 150 gFarina di Nocciole
  • 50 gGranella di Nocciole
  • 5Uova
  • 150 gZucchero
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 70 gFarina
  • 70 gFecola di Patate
  • q.b.Succo di Limone
  • q.b.Zucchero a Velo

Ecco come preparare la torta soffice di carote e nocciole

  1. Iniziate pulendo per bene le carote e togliendogli la buccia, per poi grattugiarle.
    Bagnatele con del succo di limone per evitare che queste anneriscano.

    Separate quindi i tuorli dagli albumi, e montate i primi con lo zucchero finché non saranno chiari e ben spumosi.

    Aggiungete a questo punto le carote che avete grattugiato, la farina, la farina di nocciole, la fecola di patate, il lievito per dolci e infine anche la granella di nocciole.

    In un ciotola a parte montate a neve ferma gli albumi.
    Incorporatene una parte al composto avendo cura a mescolare piano.
    Aggiungete quindi il resto degli albumi mescolando sempre con delicatezza e dall’alto verso il basso.

    Imburrate una tortiera da 22-24 cm di diametro e rivestite il fondo di carta forno.
    Versateci il composto e infornate a 180° per circa 40 minuti, avendo cura di fare sempre la prova stecchino per controllare la cottura.

    Una volta sfornata e fatta raffreddare decoratela con dello zucchero a velo.

CONSERVAZIONE

Potete conservare la torta soffice di carote e nocciole per qualche giorno in luogo fresco e asciutto.

CONSIGLIO

Se volete una versione più golosa potete decorarla con una crema dolce al philadelphia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.