TORTA SFOGLIATA DI PERE E FRANGIPANE

Se siete degli amanti delle torte alle pere non potete non provare questa ricetta: la torta sfogliata di pere e frangipane!

Vi elenco gli ingredienti base delle torta: pere, cannella, cioccolato fondente e mandorla – non sono perfetti insieme?!
io li adoro!
Insomma questa è una torta di pasta sfoglia, con un leggero strato di cioccolato, un frangipane alle mandorle profumatissimo e tantissime fettine di pere fatte prima sciroppare con cannella e chiodi di garofano.
Questa torta è un tripudio di profumi autunnali che riscaldano casa.
Provate la ricetta.

Leggi anche TORTA RUSTICA ALL’UVA NERA
Seguimi anche su INSTAGRAM

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti

INGREDIENTI (per una teglia quadrata 20x20cm)

Per le pere sciroppate

2 pere Kaiser
Mezza ml acqua
1 stecca di cannella
2 chiodi di garofano
120 g zucchero semolato

Per la Torta Sfogliata

1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
100 g cioccolato fondente
150 g farina di mandorle
90 g farina 00
3 uova
1 tuorlo
125 g burro
160 g zucchero semolato
q.b. aroma alla mandorla

Per la Decorazione

q.b. cannella in polvere
q.b. zucchero

Strumenti

Come preparare la torta sfogliata di pere e frangipane

Come preparare le pere sciroppate (almeno 2 ore prima)

Iniziate preparando le pere sciroppate che dovranno poi raffreddarsi.
Versate in una casseruola mezzo litro di acqua, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e lo zucchero semolato.
Portate ad ebollizione il tutto.

Prendete le pere, sbucciatele, tagliatele a metà e pulitele anche dal torsolo.
Quando l’acqua aromatizzata starà bollendo aggiungete le pere.

Fate cuocere per 20 minuti circa o comunque finché, infilzando le pere con uno stecchino, queste non saranno morbide.

Lasciatele quindi raffreddare nel loro sciroppo – infine tagliatele a fette sottili ma non troppo, disponetele su un piattino e tenetele da parte.

Come preparare la Torta con la Pasta Sfoglia

Stendente il rotolo di pasta sfoglia sulla vostra tortiera quadrata
(va bene anche una tortiera rotonda se non l’avete quadrata 20x20cm, magari usate una pasta sfoglia rotonda per facilitare il lavoro!)
Tenete pure la carta forno sulla quale è appoggiata la pasta sfoglia.

Se è necessario tagliate un po’ la pasta sfoglia, regolandola in base alla dimensione della teglia
NOTA BENE: non buttate assolutamente i ritagli di impasto, infornateli con della cannella e dello zucchero semolato sparso sopra, sono deliziosi!

Infornate a forno già caldo a 180° per 15 minuti.

Nel frattempo preparate il frangipane alle mandorle.
Montate in una ciotola il burro con lo zucchero semolato fino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
Incorporate una ad una le uova e il tuorlo.

Aggiungete quindi anche la farina di mandorle, la farina 00 e qualche goccia di aroma di mandorle.
(la farina di mandorle potete produrla voi stessi riducendo in polvere delle mandorle, non serve necessariamente acquistarla già pronta – risparmierete e avrete una farina più gustosa!)

Amalgamate per bene il tutto formando un composto morbido (e delizioso!)

Trascorsi i 15 minuti di cottura togliete la torta dal forno.
Spargete sopra la torta il cioccolato fondente tagliato a scaglie grossolane – aggiungete la crema frangipane alle mandorle, avendo cura di livellarla in superficie.

Infine, prima di rimettere la torta in forno, affondate nel senso della lunghezza le fettine di pera speziate che avevate messo da parte (io le ho disposte alternandole, per farne stare di più!)
NOTA BENE se avete utilizzato una tortiera rotonda potete disporre le fettine di pera a raggio, per un aspetto molto più scenografico!

Decorate con cannella in polvere e zucchero di canna a piacere (io in abbondanza!) ed infornate per altri 45 minuti circa.

Vi ricordo che la cottura di ogni forno va da sé, quindi fate sempre la prova stecchino per verificare se la torta è cotta!

CONSERVAZIONE

Conservate la torta sfogliata di pere e frangipane in un luogo asciutto per 3-4 giorni al massimo.

CONSIGLIO

Se volete potete sostituire le pere con le mele! Ottima in ogni caso!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.