TORTA SALATA QUASI CAPRICCIOSA

Quando adoro le torte salate salva-cena, quelle che prepari in pochi minuti ma ti permettono di mettere in tavola qualcosa quando hai zero idee e soprattutto zero voglia di cucinare.
La torta salata quasi capricciosa nasce proprio così.

Ho utilizzato quello che avevo in frigorifero e quello che avevo di mezzo aperto ed è nata una torta salata che ha quasi gli ingredienti di una pizza capricciosa!
Olive, prosciutto cotto e carciofini.. mancano solo i wurstel.
Buonissima e super veloce da preparare, giuro!

Leggi anche: CHEESECAKE SALATA CON POMODORINI ED OLIVE
Seguimi anche su INSTAGRAM

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti

INGREDIENTI (per uno atampo da 28cm di diametro)

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 200 gscamorza affumicata
  • 80 gocceprosciutto cotto a fette
  • 3 cucchiaipatè di olive
  • 250 gricotta
  • 1uovo
  • 120 gprosciutto cotto a cubetti
  • 3 cucchiaiolive taggiasche (o olive nere)
  • 150 gcarciofini sott’olio
  • q.b.latte
  • q.b.semi di papavero

Come preparare la torta salata quasi capricciosa

  1. Iniziate srotolando un rotolo di pasta sfoglia su una tortiera da 28 cm di diametro (lasciate anche la carta forno).

    Sul fondo della torta salata spalmate il paté di olive, stendeteci sopra le fette di prosciutto cotto e le fette di scamorza affumicata che avrete precedentemente tagliato.
    Io ho messo circa 150 gr di scamorza affumicata – tenendone un po’ per la superficie della torta salata.

    In una ciotola mescolate assieme la ricotta e l’uovo.
    Aggiungete i cubetti di prosciutto cotto, tenendone un po’ in parte per la decorazione.
    Aggiungete quindi anche le olive.
    Io a casa avevo le olive taggiasche da terminare, ma se volete potete usare anche le classiche olive nere.
    Infine aggiungete i carciofini sott’olio – dopo averli sgocciolati e tagliati grossolanamente (tenetene anche qui un paio per la decorazione).

    Amalgamate per bene il tutto e versatelo sulla torta salata.
    Decorate infine con il prosciutto cotto a cubetti avanzato, i carciofini tenuti da parte e con la scamorza affumicata grattugiata.

    Chiudete i bordi della pasta sfoglia sulla torta salata, spennellateli con poco latte e decorate a piacimento con i semi di papavero.
    Infornate a forno giù caldo a 180° per circa 50 minuti – la torta dovrà essere ben dorata.

CONSERVAZIONE

conservate la torta salata quasi capricciosa in frigorifero per 3-4 giorni.

CONSIGLIO

Vi consiglio di servire la torta salata leggermente riscaldata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.