TORTA DEL NONNO AL CAFFÈ

Tutti conoscono la famosa torta della nonna, ma oggi vi presento una rivisitazione: la torta del nonno al caffè!

Non è altro che un guscio di croccante pasta frolla al cacao farcito da una golosa crema pasticciera al caffè, decorata con pinoli e zucchero a velo a volontà!
Insomma, proprio come la classica torta della nonna ma più ricca, più golosa!
Inoltre se come me siete amanti del caffè non potete non provarla.

Leggi anche: CROSTATA DI SEMOLINO E MARMELLATA DI FRAGOLE
Seguimi anche su INSTAGRAM

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti

INGREDIENTI (per uno stampo da 24cm)

Per la Pasta Frolla

  • 350 gfarina 0
  • 4tuorli (circa 70-75 gr)
  • 250 gburro
  • 180 gzucchero
  • 50 gcacao amaro in polvere

Pe la Crema Pasticciera al Caffè

  • 500 mllatte
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 4tuorli
  • 150 gzucchero
  • 15 gcaffè solubile

Per la Decorazione

  • q.b.pinoli
  • q.b.zucchero a velo

Come preparare la torta del nonno al caffè

Per preparare la Pasta Frolla al Cacao

  1. Iniziate preparando la pasta frolla al cacao.
    Tagliate a cubetti il burro e montatelo insieme allo zucchero finché il composto non è omogeno.
    Aggiungete quindi ad uno ad uno i tuorli, infine aggiungete il cacao amaro in polvere e la farina 00.

    Impastate fino a formare un panetto che dovrà riposare in frigorifero almeno 1 ora.

Per preparare la Crema Pasticciera al Caffè

  1. Mentre la pasta frolla al cacao riposa preparate la crema pasticciera al caffè.

    Scaldate in una casseruola il latte e, quando sarà ben caldo spegnete il fuoco e aggiungete il caffè solubile, mescolando finché non si sarà sciolto.

    In una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
    Mescolate con una frusta finché il composto non è leggermente spumoso.
    Aggiungete quindi anche un bicchiere del latte caldo e amalgamatelo al composto di uova.

    A questo punto aggiungete il composto ottenuto al resto del latte nella casseruola.
    Portate ad ebollizione il tutto, mescolando in continuazione per evitare che la crema si attacchi alla pentola.
    Quando la crema si sarà addensata spengete il fuoco e trasferite la crema in un contenitore per farla raffreddare, avendo cura di coprirla con una pellicola per evitare che si formi la fastidiosa pellicina!

Per la Preparazione della Torta

  1. Riprendete la pasta frolla al cacao e stendetene 3/4.
    Rivestite lo stampo della crostata e versateci al suo interno la crema pasticciera al caffè che nel frattempo si sarà raffreddata.

    La pasta frolla avanzata invece utilizzatela per ricoprire la crostata, avendo cura di chiuderla bene lungo i bordi per evitare che in cottura esca la crema.

    Con la forchetta, infine, bucherellate la superficie della torta e decorate con i pinoli.

    Infornate la torta a 170° per circa 45 minuti – se la torta dovesse scurirsi copritela con un foglio di carta stagnola!

    Quando sarà cotta e si sarà raffreddata decoratela con lo zucchero a velo prima di servirla.

CONSERVZIONE

Conservate la torta del nonno al caffè in frigorifero per circa 2-3 giorni

CONSIGLIO

Per una versione ancora più golosa, una volta che la crema pasticciera al caffè sarà ben fredda aggiungetevi qualche goccia di cioccolato!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.