SEMIFREDDO AL CAFFÈ E BISCOTTI

Ecco l’ultima ricetta che ho voluto provare a fare: il semifreddo al caffè e biscotti!
Era da parecchio in effetti che avevo adocchiato questa ricetta sul blog di TavolarteGusto – e finalmente (e finalmente per davvero!) mi sono decisa!

E’ una ricetta molto veloce da preparare, bastano 10 minuti, e poi dovrete pazientare il tempo di congelamento del semifreddo.
Il sapore ricorda molto la crema al caffè, ma io l’ho rivisitata un po’ questa ricetta aggiungendo anche degli amaretti e dei biscotti secchi a strati.

Ho usato gli Oro Saiwa Cioccoro integrali al Cacao e gocce di cioccolato che ho trovato nella Degustabox di luglio – mi sono piaciuti davvero un sacco perché il gusto di cacao era davvero molto presente, buonissimi davvero!

E’ di conseguenza anche questo dolce l’ho adorato!
Una fettina a fine cena è davvero perfetta: fresco, caffettoso e buonissimo!
Provate la ricetta.

Seguimi anche su INSTAGRAM
Prova anche:

SEMIFREDDO AL CAFFÈ E BISCOTTI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni8 fette
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti (per uno stampo da plumcake da 18cm)

500 g panna da montare già zuccherata
170 ml latte condensato (freddo da frigo)
1 tazza da caffè caffè (o 6 cucchiaini di caffè solubile)
q.b. amaretti
80 g biscotti rettangolari (io ho usato gli Oro Saiwa Cioccoro integrali al cacao)
150 g niocciolata
q.b. granella di nocciole

Strumenti

Frusta elettrica
Ciotola
Spatola
Stampo da Plumcake
Pellicola per alimenti

Come preparare il Semifreddo al caffè e biscotti

Preparare questo dolce è davvero facile e veloce.

Prima di tutto preparate il caffè espresso.

NOTA BENE: Se avete il caffè solubile invece, riscaldate 3 cucchiai di panna da montare giù zuccherata su un pentolino e scioglieteci il caffè solubile.

Che sia una versione o l’altra, aggiungete anche il latte condensato, mescolate per bene e fate raffreddare in frigorifero.

(Io per fare ancora più veloce ho lasciato il tutto in freezer per 5 minuti)

Montate quindi la panna da montare a neve ben ferma ed aggiungete a più riprese il composto di caffè e latte condensato.
Fate attenzione a non smontare il tutto!

A questo punto avrete ottenuto una crema spumosa ed omogenea (a cui sarà difficile resistere!!)

Foderate con della pellicola trasparente uno stampo da plumcake, versate al suo interno metà della crema al caffè, posizionate al centro i biscotti rettangolari e sbriciolateci degli amaretti.

NOTA BENE: se non avete uno stampo da plumcake potete anche utilizzare uno stampo qualsiasi, anche a ciambella, o perché no, anche delle mini porzioni per esempio sullo stampo da muffin!
L’importate è sempre foderare bene lo stampo con la pellicola trasparente altrimenti farete davvero fatica ad estrarre il dolce!

Ricoprite con la crema al caffè restante ed infine fate una base con i biscotti.
Se utilizzate dei biscotti rettangolari andrete sicuramente meglio, ma eventualmente potete anche usare dei biscotti tondi!

Fate riposare in freezer per almeno 4 ore (deve congelarsi per bene!) o ancora meglio se lo lasciate congelare per tutta la notte (come ho fatto io!).

Quando deciderete di servirlo, dovrete inanzitutto toglierlo dal congelatore ed attendere 3/4 minuti prima che le pareti si sciolgano un po’ in modo tale da facilitare l’uscita dallo stampo.
Disponetelo poi in un piatto da portata e e decoratelo con della nocciolata e con della granella di nocciole!

Toglietelo dal congelatore al massimo 15 minuti prima di servirlo, perché soprattutto quando fa caldo tende a sciogliersi velocemente!

SEMIFREDDO AL CAFFÈ E BISCOTTI

CONSERVAZIONE
Conservate il semifreddo al caffè e biscotti in congelatore per anche due mesi.
Potete conservarlo sul piatto da portata così come lo avete servito oppure potete tagliarlo già a fette e gustarlo all’occorrenza!

CONSIGLIO
Potete anche decidere di omettere la nocciolata, ma magari servirlo in maniera più semplice con una spolverata di cacao amaro ed un ciuffetto di panna.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.