SCORZETTE DI ARANCIA E LIMONE CANDITE

Le scorzette di arancia e limone candite sono una vera e propria dipendenza!
Si preparano durante il periodo delle feste, e farle è davvero molto semplice.

Bastano pochi ingredienti, ma l’importante è che le arance e i limoni che andrete ad utilizzare siano completamente bio, o che comunque le bucce non siano trattate con pesticidi o trattamenti chimici.
Ma vedrete, le scorzette candite che preparerete saranno deliziose!
Sono buonissime da gustare così, ma penso anche che siano una bellissima idea regalo – preparatele, mettetele in un vasetto di vetro carino e regalatele a chi volete bene!

Seguimi anche su INSTAGRAM
Leggi anche:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Giorni
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

INGREDIENTI

Per le scorzette di agrumi

125 g buccia di arancia
125 g buccia di limone
250 g zucchero semolato

Strumenti

Pentola
Scolapasta
Teglia da forno
Carta forno
Bicchiere

Come preparare le scorzette di arancia e limone candite

Per prima cosa tagliate le bucce di arancia e di limone a listarelle.
Mettetele poi in una ciotola piena di acqua.

Dovranno rimanere in ammollo per almeno 3 giorni, così facendo perderanno il loro retrogusto amarotico, e dovrete cambiargli l’acqua due volte al giorno (una alla mattina e una alla sera).

Trascorsi i 3 giorni toglietele dall’acqua, tamponandole per bene con della carta assorbente.

NOTA BENE: Se non volete attendere i 3 giorni necessari per togliere il gusto amarotico degli agrumi potete seguire un procedimento più veloce.
Potete farle bollire in una pentola con tanta acqua per almeno 5 minuti, scolarle, farle intiepidire e ripetere la procedura per altre 3 volte.
Dopodiché procedete con la canditura.


In un pentolino (che sia abbastanza grande da poter contenere le scorzette tutte distese) sciogliete lo zucchero semolato con un bicchiere d’acqua.
Quando sarà ben sciolto mettete le scorzette di arancia e di limone ben distese – non devono sovrapporsi.
Se vedete che lo sciroppo di zucchero non le copre tutto aggiungete poca acqua fino ad arrivare a filo.

Quando inizia a bollire mettete a fuoco basso e lasciate sobbollire finché l’acqua non sarà evaporata (ci vorranno circa 2 ore).
Ogni tanto mescolate il tutto così le bucce di agrumi non si attaccheranno.

Una volta che l’acqua sarà completamente evaporata versate le scorzette di agrumi su una placca ricoperta da carta forno e lasciate raffreddare completamente.
Saranno quindi pronte per essere gustate o regalate!

CONSERVAZIONE:
Conservate le scorzette di arancia e limone candite in un contenitore ermetico per anche un mese.

CONSIGLIO:
Io adoro le scorzette di agrumi cosi come sono, ma se volete una versione più golosa potete inzupparle a metà nel cioccolato fondente, che goduria!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.