SALATINI VELOCISSIMI FATTI IN CASA

In queste settimane infinite e tutte uguali l’aperitivo bisogna farlo a casa purtroppo!
Vi spiego quindi come farei dei salatini velocissimi fatti in casa.

Vi basteranno pochi ingredienti, tra cui un rotolo di pasta sfoglia e le vostre spezie preferite – io di solito uso semi di papavero, semi di sesamo e paprika dolce, ma potete usare quello che preferite, tar cui timo, origano, pepe, sale o anche poco parmigiano grattugiato!
Otterrete quindi dei salatini sempre diversi che si preparano in 15 minuti – il problema è che poi finiscono in soli 5 minuti!

Leggi anche: MUFFIN SALATI AL POMODORO E ORIGANO
Seguimi anche su INSTAGRAM

SALATINI VELOCISSIMI FATTI IN CASA
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • rotolipasta sfoglia rettangolare
  • 1uovo
  • 2 cucchiailatte
  • q.b.semi di papavero
  • q.b.semi di sesamo
  • q.b.paprika dolce
  • q.b.sale

La ricetta dei salatini velocissimi fatti in casa

  1. Bastano davvero 15 minuti per fare questi salatini!

    Stendete il rotolo di pasta sfoglia rettangolare sulla teglia da forno (con anche la carta da forno).
    Con un coppapasta piccolo – il mio era a forma di fiorellino, ma va bene anche tondo, a stella, a cuore o quello che avete – coppate tanti piccoli salatini.

    Togliete la pasta sfoglia in eccesso e, in una tazzina, sbattete l’uovo con i cucchiai di latte, e spennellate il composto sopra i salatini.

    A questo punto decoratene alcuni con i semi di papavero, altri con i semi di sesamo e i rimanenti con la paprika dolce.
    (in alternativa potete comunque usate le vostre spezie preferite, come timo, origano, pepe o quello che preferite!).
    Infine spolverizzate con del sale.

    infornate i salatini a forno già caldo a 210° per circa 8-10 minuti.
    La cottura varia da forno a forno, quindi teneteli sempre d’occhio e sfornateli quando saranno gonfi e dorati.

    Occhio, che creano dipendenza!

CONSERVAZIONE

Vi consiglio di consumare al momento i salatini velocissimi fatti in casa – o in ogni caso conservateli in un contenitore ermetico per 1 giorno, dopodiché perderanno la croccantezza.

CONSIGLIO

Se non avete dei coppapasta piccoli utilizzate la rondella per i ravioli o quella per tagliare la pizza e fate tanti piccoli quadratini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.