RISOLATTE AL CIOCCOLATO FONDENTE

Oggi vi parlo di un dolcetto che mi riporta a quando ero piccola, al supermercato con la nonna, nel reparto frigo, dove dovevo scegliere se prendere la famosa coppa Malù o se prendere il risolatte al cioccolato fondente per fare merenda.

Adoravo entrambi, quindi spesso li alternavo!
Con la cioccolata avanzata dall’uovo di Pasqua ho provato a fare il risolatte al cioccolato fatto in casa ed è venuto buonissimo, pazzesco!
Sto dando per scontato che voi lo conosciate, ma in effetti potrebbe non essere così!
Il risolatte è un dolce al cucchiaio facile e anche abbastanza veloce da preparare.
Non è altro che riso cotto nel latte, con l’aggiunta di zucchero e di cioccolato fondente (nel mio caso), ma si può benissimo lasciare nella versione naturale con l’aggiunta di vaniglia o di un pizzico di cannella!
Otterrete un dolcetto cremoso, cioccolatoso, dolce e delizioso.
Provare per credere.

Leggi anche: CESTINI DI GRANOLA E YOGURT GRECO
Seguimi anche su INSTAGRAM

RISOLATTE AL CIOCCOLATO FONDENTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti

INGREDIENTI (per 4 coppette circa)

  • 1 llatte intero
  • 200 griso
  • 100 gcioccolato fondente
  • 80 gzucchero semolato
  • 1 cucchiainoburro di arachidi (opzionale)

Come preparare il risolatte al cioccolato fondente

  1. Preparare il risolatte è molto semplice.
    In una casseruola capiente mettete il latte e portatelo a sfiorare il bollore.

    Aggiungete quindi lo zucchero semolato e il riso.
    Cuocete il riso a fuoco basso per circa 20-25 minuti, avendo cura di mescolare spesso.

    Trascorso il tempo necessario assaggiate il riso, non tutte le qualità hanno gli stessi tempi di cottura.
    Il riso deve risultare cotto e asciugato dal latte (ma non troppo!).

    Aggiungete quindi anche il cioccolato fondente tritato e fatelo sciogliere.
    Trasferitelo su una ciotola e aggiungete infine anche il burro di arachidi (questo passaggio è opzionale, potete non metterlo!).

    Infine fatelo raffreddare, trasferitelo in 4 bicchierini e divoratelo!

CONSERVAZIONE

Conservate il risolatte al cioccolato fondente in frigorifero per 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Ricordatevi di tirarlo fuori dal frigo almeno 2 ore prima di mangiarlo.
Io lo adoro addirittura tiepido, dopo averlo scaldato leggermente – è pazzesco!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.