FOCACCIA FACILE SENZA IMPASTO

Il mio fidanzato non ha mai preparato un lievitato, non ha mai messo le mani in pasta a dire la verità, ma sabato se ne è venuto fuori con il voler fare una focaccia.
Allora abbiamo seguito la ricetta per fare questa Focaccia Facile Senza Impasto, e insomma, lascio a voi giudicare il risultato, ma ci credete no se vi dico che è PERFETTA per chi è alle prima armi? Se ce l’ha fatta mio moroso dovete farcela anche voi!

Sì, non sono impazzita, so che non può esistere una focaccia senza impasto, nel senso letterale del termine, ma si intende che questa focaccia si può preparare senza dover prima fare pre impasti, lievitini, lieviti madre vari.
Basta impastare velocemente i pochi ingredienti in una ciotola e seguire i vari riposi dell’impasto, è quindi molto facile da fare!

Unica cosa è doversi armare di pazienza, ma è anche molto comodo perché potete fare l’impasto e le pieghe (mi raccomando, parte molto importante perché l’impasto deve inglobare molta aria) la sera prima, visto che poi deve riposare in frigorifero tutta la notte, per poi riprendere la focaccia il giorno dopo.

Io poi l’ho farcita con delle olive taggiasche, rosmarino e l’immancabile sale grosso, ma voi potete utilizzare gli ingredienti che più amate, come pomodorini secchi, pomodorini freschi, cipolla, o insomma, libero sfogo alla fantasia! E’ deliziosa anche senza, nulla, con solo sale grosso.

Seguimi anche su INSTAGRAM
Leggi anche:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo14 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 teglia da forno
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti (per una teglia da forno)

Per l’Impasto della Focaccia

500 g farina 0 (io Farina Caputo Nuvola)
420 ml acqua
5 g lievito di birra fresco
15 ml olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino zucchero semolato
12 g sale fino

Per la Farcitura della Focaccia

q.b. olive taggiasche
q.b. sale grosso
q.b. rosmarino

Strumenti

Bilancia
Forchetta
Teglia da forno

Come preparare la Focaccia Facile Senza Impasto

Per l’impasto

Questa focaccia è molto semplice da preparare e non necessità di fare ed impastare lievitini o pre impasti, ma è sufficiente preparare l’impasto della vostra focaccia per poi lasciarlo lievitare a più riprese.

In un ciotolina mettete l’acqua tiepida e scioglieteci al suo interno il lievito di birra fresco dopo averlo sgretolato con le mani.
Aggiungete quindi anche il cucchiaino di zucchero semolato, mescolate finché non si sarà ben sciolto il tutto, coprite la ciotola con della pellicola e lasciate riposare per 10 minuti.

In una ciotola capiente mettete quindi la farina 0.
CONSIGLIO: io ho usato la Farina Nuvola della Caputo, perfetta per grandi alveolature, che ho acquistato al supermercato – in alternativa potete anche usare altri tipi di farina per pizza o per focaccia, unica cosa vi consiglio di controllare che abbiano almeno 10gr di proteine.

Versate al suo interno l’acqua con il lievito sciolto, aggiungendola a più riprese e mescolando con una forchetta, fino ad ottenere una pastella molto morbida (ma non liquida eh!).
Coprite la ciotola con della pellicola, o con un canovaccio, e lasciate riposare per altri 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo aggiungete anche l’olio extravergine d’oliva e il sale fino, mescolando sempre l’impasto.
Coprite nuovamente con la pellicola (o con il canovaccio) e lasciate riposare per altri 10 minuti.

Giunti a questo punto iniziamo a fare le pieghe, necessarie per far inglobare aria nell’impasto.
Riprendete l’impasto della focaccia e, direttamente nella ciotola, fate le pieghe.
Prendete un lembo di impasto e portatelo verso il centro, ruotate la ciotola di 90° e fate la stessa cosa piegando l’impasto.
Fate 4 pieghe per ogni giro di ciotola, e fate fare due giri all’impasto, quindi 8 pieghe in tutto.
Ricoprite l’impasto con la pellicola e fatelo riposare per 15 minuti.

Dopo aver atteso 15 minuti riprendete la ciotola e fate le stesse pieghe di prima, fate quindi riposare per altri 15 minuti.
Seguite questo procedimento per altre due volte per un’ora totale di riposo alternato a pieghe.

A questo punto l’impasto della focaccia è pronto per esser messo in frigorifero fino all’indomani.
Ricordatevi di coprirlo prima con della pellicola trasparente e poi anche con un canovaccio.

Per la Farcitura della Focaccia

Il giorno dopo, per prima cosa, tirate fuori l’impasto dal frigo per almeno un’ora prima di riprenderlo in mano.
Dopodiché trasferite l’impasto su una teglia da forno ben oleata.
Mi raccomando che sia antiaderente, in alternativa potete anche usare una teglia non antiaderente, ma rivestitela con della carta forno e poi aggiungeteci l’olio extravergine d’oliva.

Ripiegate nuovamente in pieghe il vostro impasto e lasciatelo riposare per le ultime 2 ore circa, sempre coperto dalla pellicola.
A questo punto aggiungete un ultimo filo d’olio sopra all’impasto e allargatelo con le mani, coprendo tutta la teglia, e facendo con le dita i classici buche della focaccia.
Aggiungete quindi le olive taggiasche a piacere, il rosmarino e il sale grosso.

Infornate quindi a forno già caldo a 220° gradi per circa 25 minuti, finché la focaccia non sarà ben dorata e croccante.
Servitela calda, o leggermente tiepida, sarà buonissima!

CONSERVAZIONE:
Conservate la Focaccia Facile Senza Impasto be chiusa, in un contenitore ermetico, per 1/2 giorni al massimo.
Consiglio di riscaldarla prima di gustarla.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *