RICETTA DELLA POKE BOWL

Oggi vi lascio la ricetta della Poke Bowl.
La conoscete?

Si tratta di una ciotola di riso che viene arricchita con pesce, frutta, verdura e semi di vario genere – tipica delle isole Hawaii.
Ormai è un piatto arrivato anche in Italia, quasi di moda, ed è comunque un piatto unico molto colorato e gustosissimo!

Inoltre è davvero molto personalizzabile!
Potete usare il pesce come il tonno, il salmone, il polipo – ma potete anche usare del pollo o del tofu per esempio.
Inoltre potete decidere di usare la frutta che preferite.
Di solito si usa mango ed avocado, che io però non amo, quindi preferisco usare ananas, pesca noce o pompelmo rosa!
Si può usare anche la verdura che si preferisce eh, come anche tutti i tipi di semi che più si preferiscono o anche salsa di soia, piuttosto che salsa teriyaki o salsa ponzu.

Io in questa Poke bowl ho usato del riso basmati, arricchito da pesca noce, pompelmo rosa, edamame, pomodorini, mazzancolle di surimi e mezzo uovo barzotto.
Poi ho aggiunto semi di sesamo, salsa di soia e una bella cucchiaiata del mix semi di lino, girasole e zucca bio macinati di LinWoods.

Questo mix è fantastico non solo perché il contenuto di zinco fa bene ai capelli, alla pelle e alle unghie, ma anche perché fornisce potenti antiossidanti come la vitamina E e il selenio!
Una dose di amore verso se stessi!

Leggi anche: AVOCADO TOAST CON UOVO IN CAMICIA
Seguimi anche su INSTAGRAM

RICETTA DELLA POKE BOWL
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti

INGREDIENTI (per 3 bowl)

  • 300 griso Basmati
  • 150 gedamame
  • 150 gpomodorini ciliegino
  • 150 gpesca noce
  • 150 gpompelmo rosa
  • 9mazzancolle di surimi
  • 2uova
  • q.b.semi di sesamo
  • q.b.salsa di soia
  • q.b.semi di lino
  • 1 cucchiaioaceto di mele

Ecco la Ricetta della Poke Bowl

Per preparare il Riso Basmati

  1. Lavate il riso basmati sotto l’acqua fredda per pulirlo dall’amido.

    Mettete a bollire 450ml di acqua, salatela, e, quando bolle, buttateci dentro il riso basmati.
    Fatelo cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa, con coperchio chiudo – l’acqua deve asciugarsi.

    Dopodiché spegnete il fuoco e fate riposare per circa 5 minuti.
    Versate sopra il riso l’aceto di mele, mescolate e lasciate raffreddare.

Come preparare gli altri ingredienti

  1. Pomodorini: tagliateli a spicchi . condite leggermente con sale e basilico se preferite.

    Edamame: io uso quelli surgelati.
    Cuoceteli a vapore per 5 minuti.

    Pompelmo: sbucciatelo, togliete la parte bianca del frutto, e fatelo a pezzetti.

    Pesca noce: Tagliatela a cubetti.

    Uovo: Fate bollire l’acqua su un pentolino, metteteci l’uovo e fatelo bollire per 5 minuti.
    Nel frattempo in una terrina mettete acqua e ghiaccio e, quando i 5 minuti sono passati, mettete l’uovo sull’acqua ghiacciata, poi toglietelo e fate raffreddarre.

Per assemblare la Poke

  1. Dividete il riso basmati in 3 ciotole.
    Fate lo stesso con gli altri ingredienti: pomodorini, edamame, pesca noce, pompelmo e le mazzancolle di surimi (alternate i colori in base al vostro gusto personale).

    Tagliate a metà l’uovo e disponetene una metà al centro.

    Infine decorate con semi di sesamo, salsa di soia e semi di lino.

CONSERVAZIONE

Una volta assemblata consumate subito la poke bowl.
Il riso se volete potete anche prepararlo il giorno prima e poi decorarla al momento

CONSIGLIO

Questa è una delle poke bowl che adoro di più.
Voi potete comunque usare gli ingredienti che preferite come avocado, mango, salmone o tonno

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.