RICETTA DEL TIRAMISÙ

Il tiramisù è uno di quei dolci che TUTTI prima o poi hanno fatto almeno una volta in vita loro!
Io da piccola aiutavo mia mamma ad inzuppare i savoiardi nel caffè, era quello il mio compito!
Ero il tiramisù me lo faccio da me, ma uso ancora la ricetta di mamma (che è quella della nonna!), quindi ecco la ricetta del tiramisù.

So che in casa tutti abbiamo una propria ricetta del tiramisù e so anche che tutti hanno le loro varianti!
Chi usai i savoiardi, i biscotti, i Pavesini… o chi usa il mascarpone, la ricotta e chi addirittura la panna montata.

La ricette vera del tiramisù prevede i savoiardi per la base, mentre per la crema unicamente il mascarpone.
Mia nonna invece usava anche la ricotta nella crema, cosa che io continuo a mantenere visto che a mio fratello piace cosi.
Sì perché il tiramisù è il dolce di mio fratello, la sua richiesta di ogni compleanno.. non manca mai il 19 gennaio in tavola!
E sapete cos’altro aggiungeva mia nonna? Del Marsala nel caffè! Che bontà!

Insomma, mille varianti, ma sempre buonissimo!
Ah, ma lo sapevate anche che il tiramisù è Veneto?

Leggi anche: TORTA SOFFICE DI AMARETTI E COCCO
Seguimi anche su INSTAGRAM

RICETTA DEL TIRAMISÙ
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti

INGREDIENTI (per una teglia da 22×30)

  • 300 gsavoiardi
  • 500 gmascarpone
  • 250 gricotta
  • 1moka da 4 di caffè (o 6 tazzine di caffè)
  • 80 gcacao amaro in polvere
  • 2 cucchiaimarsala
  • 120 gzucchero semolato
  • 6tuorli
  • 3albumi

Tutti i passaggi della ricetta del tiramisù

  1. Questa è la mia ricetta del tiramisù.
    Per prima cosa preparate la moka di caffè da utilizzare per inzuppare i savoiardi.
    Se preferite potete utilizzare 6/7 tazzine di caffè lungo.

    Aggiungete anche i due cucchiaini di Marsala e fate raffreddare.

    Intanto montate i tuorli con lo zucchero semolato finché il composto non sarà ben chiaro e spumoso.
    (utilizzate dei tuorli pastorizzati!)

    In una ciotola mescolate con un cucchiaio di legno od una spatola il mascarpone e la ricotta, entrambi ben sgocciolati.
    Mescolate piano e con delicatezza per evitare di smontare il tutto.

    Aggiungete anche i tuorli con lo zucchero e amalgamate per bene il composto.

    Intanto montate a neve fermissimi gli albumi, ed infine incorporateli al resto della crema, mescolando sempre con delicatezza e dal basso verso l’altro.

    Procedete quindi ad assemblare il tiramisù:
    Inzuppate i savoiardi sul caffè e disponeteli sul fondo della teglia.
    Versate sopra i biscotti metà circa della crema al mascarpone (se volete potete aiutarvi con una sac a poche) e spolverizzate con il cacao amaro in polvere.
    Procedete con un altro strato di savoiardi inzuppati di caffè e decorate con la crema avanzata,

    Spolverizzate di altro cacao amaro solo quando avete intenzione di servirlo.

CONSERVAZIONE

Conservate il tiramisù in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.

CONSIGLIO

Io vi consiglio di prepararlo sempre il giorno prima, così i savoiardi si inzupperanno per bene di caffè e sarà ancora più gustoso.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.