CROSTATA CON CILIEGIE E CREMA PASTICCIERA

L’altro giorno ho letto sui social questa frase “tenetevi stretti gli amici che hanno un albero di ciliegie!” – ed è proprio cosi! E io per fortuna ho il Jerry, che mi ha regalato un chilo di ciliegie deliziose.
E come potevo sdebitarmi se non preparandogli una torta!?
Cosi è nata lei, la crostata con ciliegie e crema pasticciera.

Non è altro che una base di frolla alle nocciole (la mia preferita!). farcita con un fondo di marmellatina veloce alle ciliegie e crema pasticciera semplice semplice.
Infine decorata con la griglia di Tescoma e con tante ciliegie fresche!
Semplice, ma buonissima!

Ci vuole un po’ di tempo per preparare questa crostata, ma è davvero semplice ve lo prometto.
Il mio consiglio è quello di preparare la pasta frolla la sera prima visto che ci vorranno almeno 2 ore di riposo.
Volendo potete anche preparare la marmellata di ciliegie (sì, nella ricetta vedrete indicato 1 ora di tempo per la macerazione, ma anche se stanno tutta la notte non ci sono problemi!) e la crema pasticciera il giorno prima, così il giorno dopo dovrete solo comporre la torta!

in alternativa vi consiglio di organizzare i tempi in questo modo: preparate la frolla e, mentre riposa in frigorifero, preparate la marmellatina di ciliegie e la crema pasticciera – infine assemblate il tutto.


Seguimi anche su INSTAGRAM
Leggi anche:

CROSTATA CON CILIEGIE E CREMA PASTICCIERA
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàPrimavera

INGREDIENTI (per uno stampo da 24cm)

Per la Pasta Frolla alle Nocciole

250 g farina 00
50 g farina di nocciole
150 g burro
100 g zucchero a velo
1 uovo

Per la Marmellata veloce di Ciliegie

250 g ciliegie
125 g zucchero semolato
1 cucchiaio succo di limone
1 cucchiaio amido di mais (maizena)

Per la Crema Pasticciera

250 ml latte
3 tuorli
20 g amido di mais (maizena)
70 g zucchero semolato
buccia di un limone

Per la Decorazione

400 g ciliegie

Strumenti

Come preparare la Crostata alle Ciliegie e Crema Pasticciera

Per la Pasta Frolla alla Nocciola

Preparare la pasta frolla è molto semplice e altrettanto veloce.

Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola se impastate a mano) mettete la farina 00, la farina di nocciole, lo zucchero a velo, il burro e l’uovo.

NOTA BENE: Non serve acquistare la farina di nocciole già pronta, che costa notevolmente di più – potete acquistare delle nocciole e ridurle in farina con un tritatutto.

Impastate per bene gli ingredienti e formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Nel frattempo che la frolla riposa voi preparate la crema pasticciera e la marmellata.
Ancora meglio se la frolla la preparate la sera prima!

Come preparare la Marmellata Veloce di Ciliegie

Siccome anche le ciliegie per la marmellata dovranno riposare 1 ora, iniziate a prepararle subito dopo aver fatto la pasta frolla.

Togliete il nocciolo alle ciliegie e mettetele in una ciotola insieme allo zucchero semolato e al cucchiaio di succo di limone – lasciate macerare per 1 oretta circa.

Trascorso il tempo di riposo riprendete il sughetto che si è formato, mettetelo su un pentolino e, mescolando ogni tanto e a fiamma bassa, fate ritirare per 10 minuti circa.
Infine aggiungete anche le ciliegie e fate cuocere per 20 minuti finché non si sarà formata una sorta di marmellata.

Trasferite la marmellata su un vasetto e fate raffreddare.

Come preparare la Crema Pasticciera

In un pentolino mettete il latte, aggiungete la buccia di un limone e scaldate fino a sfiorare il bollore.
Togliete quindi la buccia del limone.

In una ciotola mettete i tuorli d’uovo, lo zucchero semolato e l’amido di mais.
Mescolate per bene il tutto, i tuorli dovranno risultare leggermente spumosi.

A questo punto aggiungete anche il latte, amalgamando il tutto.

Trasferite la crema su un pentolino sul fuoco, a fiamma media e, mescolando in continuazione, cuocete finché la crema non si addenserà.

A questo punto togliete dal forno, coprite la crema pasticciera con della pellicola (avendo cura che quest’ultima sia a contatto con la crema) e fate raffreddare.

Come assemblare la Crostata

Ora che avete preparato la pasta frolla alle nocciole, la marmellata di ciliegie e la crema pasticciera potete procedere con l’assemblaggio della crostata.

Prendete la pasta frolla, stendetela su un piano di lavoro infarinato e ricoprite uno stampo da crostata da 24 cm di diametro.
Con la frolla che vi avanza potete fare dei biscottini per decorare la crostata e, se avete la griglia della Tescoma, potete anche decorarla come la vedete in foto.

Una volta che avete steso la pasta frolla sulla tortiera, farcitela con la marmellata di ciliegie e con la crema pasticciera.
Infornate quindi a 180° per circa 40 minuti.

Occhio che se la crema pasticciera tende a seccarsi, ricoprite la crostata con un foglio di stagnola.

una volta che la torta sarà cotta e raffreddata decorate a piacere con le ciliegie fresche.

CONSERVAZIONE:
Conservate la crostata alle ciliegie e crema pasticciera in un ambiente asciutto per 3-4 giorni.

CONSIGLIO:

Potete decidere di preparare una pasta frolla alle mandorle, al cacao o anche una pasta frolla classica.
Per una versione ancora più golosa potete preparare la crema pasticciera al cacao!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.