GHIRLANDA SALATA DI PASTA SFOGLIA

Volete portare in tavola una torta salata diversa dal solito ed a tema con questo periodo di feste?
Preparate la ghirlanda salata di pasta sfoglia, in veste natalizia!

Si tratta di una ricetta molto semplice ma anche molto scenografica: due rotoli di pasta sfoglia uniti e una farcia ricchissima con porchetta trevigiana, provola affumicata a fette e olive nere a rondelle.
Decorata infine con una cremina delicata al formaggio e del broccolo romano per ricreare un po’ l’idea di una ghirlanda natalizia!
Il successo a tavola è assicurato!

Leggi anche: TORTA SALATA CON NOCI E BRESAOLA
Seguimi anche su INSTAGRAM

GHIRLANDA SALATA DI PASTA SFOGLIA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti

INGREDIENTI

Per la ghirlanda salata

  • 2rotoli rettangolari di pasta sfoglia
  • 100 gporchetta trevigiana (tagliata sottile)
  • 250 gprovola affumicata
  • 80 golive a rondelle

Per la crema al formaggio

  • 100 gformaggio morbido (tipo robiola)
  • 3 cucchiailatte

Per la Decorazione

  • 1broccolo romano

Come preparare la ghirlanda salata di pasta sfoglia

Per preparare la ghirlanda salata

  1. Prendete i due rotoli rettangolari di pasta sfoglia, stendeteli per bene sul piano di lavoro e attaccateli dalla parte del lato più corto.
    Vi basterà fare una pressione con le dita tra i due fogli per attaccarli.

    Stendete sopra la sfoglia la porchetta trevigiana tagliata sottile.
    Tagliate la provola affumicata in fette sottili e distribuite anch’esse sopra la porchetta.
    Infine aggiungete anche le olive nere a rondelle.

    A questo punto arrotolate la sfoglia, dalla parte del lato più lungo.
    Cercate di arrotolarlo il più stretto possibile!
    Fatelo quindi rassodare in frigorifero per 15 minuti, così poi sarà più facile tagliarlo.

    Trascorso il tempo di riposo riprendete il rotolo e tagliatelo a metà, sempre per il senso della lunghezza.
    Abbiate cura di non tagliarlo fino in fondo, ma lasciate attaccata l’estremità del rotolo, per circa 5 cm.

    A questo punto prendete le due “corde” del rotolo ed intrecciatele, alternandole tra di loro.
    Dategli la forma di una ghirlanda e attaccate il rotolo pizzicandolo leggermente con le mani.

    Trasferitelo su una teglia ricoperta di carta forno ed infornate a 180° per circa 35-40 minuti.
    Sarà cotto quando la superficie inizierà a dorarsi.

Per preparare la crema al formaggio

  1. Preparare la crema al formaggio è molto semplice.
    In un pentolino sciogliete il formaggio morbido (tipo robiola, o stracchino) insieme al latte.
    Scaldate per bene finché non avrete ottenuto una crema liscia.

Per decorare la Ghirlanda salata

  1. Quando la torta salata sarà cotta toglietela dal forno e, ancora calda, versateci sopra la crema di formaggio.
    Aiutatevi magari con un cucchiaio.

    A questo punto fatela raffreddare e intanto preparate il broccolo romano.
    Tagliate le punte del broccolo, fatele sbollentare.
    Quando l’acqua inizia a bollire attendete altri 5 minuti e togliete le cime del broccolo dalla pentola.

    Utilizzatele per decorare la ghirlanda salata come se fossero tanti alberelli.

CONSERVAZIONE

Conservate la ghirlanda salata con pasta sfoglia in frigorifero per 2-3 giorni . scaldatela prima di servirla!

CONSIGLIO

Potete sostituire la porchetta trevigiana con l’affettato che volete, magari col prosciutto cotto!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.