GALETTE INTEGRALE ALLE FRAGOLE

La galette è un dolce di origine francese, molto semplice da preparare e ricco di frutta!
Spesso viene preparata con le pesche, io oggi ho preparati una versione diversa. la galette integrale alle fragole.

Per la base di questo dolce si usa una pasta brisé, molto facile da preparare, e si farcisce poi con frutta fresca fatta macerare leggermente con del succo di limone e dello zucchero.
Io poi ho aggiunto anche delle mandorle a lamelle per dargli un po’ più di croccantezza.
E se volete anche una versione più ricca potete scegliere di mettere sul fondo della pasta brisé uno strato di marmellata (o perché no, di nocciolata!)

Leggi anche: QUADROTTI DI CAROTE CON FROSTING AL PHILADELPHIA
Seguimi anche su INSTAGRAM

GALETTE INTEGRALE ALLE FRAGOLE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti

INGREDIENTI (per una torta da 22 cm di diametro)

Per la Base

  • 100 gfarina integrale
  • 100 gfarina tipo 2
  • 100 gburro
  • 60 mlacqua fredda
  • 2 cucchiaizucchero di canna

Per la Farcitura

  • 250 gfragole
  • 1 cucchiaiozucchero semolato
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 50 gmandorle a lamell
  • q.b.latte

Come preparate la galette integrale alle fragole

Come preparare la Base della Galette

  1. Preparare questa torta è molto semplice e veloce.
    Iniziate preparando la base della galette, che dovrà poi riposare per circa 30 minuti.

    In una ciotola mescolate insieme la farina integrale, la farina di tipo 2 (in alternativa potete anche usare la farina 00) e il burro freddo di frigorifero, tagliato a tocchetti.
    Amalgamate bene il tutto fino a formare un composto di briciole.

    Aggiungete quindi anche lo zucchero di canna ed infine aggiungete l’acqua ben fredda,
    Impastate velocemente il tutto finché non avrete formato una palla omogenea.
    Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

Come farcire e decorare la Galette

  1. Subito dopo aver messo al pasta a riposare in frigorifero preparate il ripieno.

    Tagliate le fragole a fettine (nel senso della lunghezza) – in alternativa potete anche tagliarle a tocchetti.
    Lasciatele macerare in una ciotola con del succo di limone e con il cucchiaio di zucchero semolato.
    In questo modo perderanno un po’ di succo e in cottura faranno uno sciroppino delizioso.

    Trascorso il tempo necessario di riposo della pasta, tiratela fuori dal frigorifero e, sopra ad un foglio di carta forno, stendetela con un mattarello.
    Cercate di ottenere una forma più tonda possibile, di uno spessore di circa 4 mm.
    Trasferite quindi il foglio di carta forno sulla placca da forno – non è necessaria una tortiera.

    Mettete al suo interno le fragole (io prima le ho leggermente tamponate con un foglio di carta assorbente per togliere l’eccesso di liquido).

    Tenetevi sempre a 4-5 cm dal bordo, così potrete richiudere la base della galette sopra le fragole.

    Quando avrete chiuso la galette, spennellate con poco latte i bordi della torta e decorate con delle mandorle a lamelle.

    Infine infornate a 180° per circa 30-35 minuti.

CONSERVAZIONE

Conservate la galette integrale di fragole in frigorifero per 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Se volete una versione più ricca potete scegliere di mettere sul fondo della pasta brisé uno strato di marmellata (o perché no, di nocciolata!)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.