CROSTATA MORBIDA MIMOSA

Lo sappiamo, noi basta un solo giorno per ricordare agli altri, ma soprattutto a noi stesse, che siamo delle forze della natura.
Ma in occasione dell‘8 marzo, Festa della Donna, non si può non preparare la Torta Mimosa!
Quest’anno però ve la voglio proporre in una maniera alternativa, in versione crostata morbida Mimosa!

Ormai avrete capito quanto adoro le crostate morbida, sempre così versatili!
Questa versione è appunto farcita e decorata come la classica Torta Mimosa.

E’ una base di torta al limone, farcita con ananas sciroppato, ciuffi di crema al mascarpone (sì questa parte differisce dall’originale crema pasticciera o chantilly) e decorata con fragole fresche, ananas e i classici quadrotti che ricordano il fiore dell’albero della mimosa.

insomma, diversa ma buonissima!

Leggi anche: CROSTATA MORBIDA CON CREMA AL TIRAMISÙ
Seguimi anche su INSTAGRAM

CROSTATA MORBIDA MIMOSA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti

INGREDIENTI (per uno stampo da 24cm)

Per la Base della Torta e per i quadrotti per la Decorazione

360 g farina 00
4 uova
240 g zucchero semolato
160 ml latte
100 ml olio di semi
1 bustina lievito in polvere per dolci
buccia di un limone

Per la Bagna

q.b. sciroppo d’ananas

Per la Farcitura

1 vasetto ananas, sciroppato
150 g mascarpone
150 ml panna fresca da montare
50 g zucchero a velo
q.b. essenza alla vaniglia

Per la Decorazione

q.b. fragole
q.b. ananas, sciroppato
quadrotti di torta

Strumenti

Come preparare la Crostata Morbida Mimosa

Per la Base della Torta e per i quadrotti per la Decorazione

Iniziate montando le uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi l’olio di semi e il latte versandoli a filo poco alla volta.

Mescolate bene e aggiungete anche la farina 00, l lievito in polvere per dolci e la buccia del limone.

Imburrate ed infarinate uno stampo da crostata morbida e uno stampo da 22 cm di diametro.
Versate metà del composto sullo stampo da crostata morbida e l’altra metà sullo stampo tondo.
Su quest’ultimo otterrete la torta che vi servirà per i quadrotti per la decorazione, per la classica decorazione a mimosa.

Infornate a 180° per 20 minuti circa.

Per la Farcitura

Mentre la torta si raffredda preparate la crema della farcitura.

Montate in una ciotola il mascarpone, la panna fresca da montare e lo zucchero velo.
Aggiungete infine l’essenza alla vaniglia e montate il tutto fino ad avere una crema liscia.

Trasferite il composto in una sac a poche e preparatevi a decorare la crostata morbida.

Come Decorare la Crostata Morbida

Mettete la crostata morbida su un piatto.

Bagnatela con lo sciroppo dell’ananas sciroppato, quello che trovate in latta per intendersi!
Ora tagliate a pezzettini le fette dell’ananas e farcite l’incavo della crostata morbida.

Prendete quindi la crema nella sac a poche e, tagliando la punta di quest’ultima, farcite la crostata morbida con tanti ciuffetti di crema.

Decorate con i quadrotti di torta che avrete ottenuto tagliando, in maniere grossolana, l’impasto nello stampo da 22 cm.
Infine aggiungete a piacimento anche fragole e altri pezzetti di ananas sciroppato.

CONSERVAZIONE

Conservate la Crostata Morbida Mimosa in frigorifero per 3-4 giorni.
Prima di servire toglietela dal frigorifero almeno 30 minuti prima.

CONSIGLIO

Se non amate l’ananas potete sostituirlo con dei pezzetti di fragole fresche!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.