CROSTATA FREDDA AL TONNO E OLIVE

Accendere il forno in questo periodo è sempre più difficile, quindi oggi vi propongo una ricetta freschissima: la crostata fredda al tonno e olive!

Sì, avete capito bene, è una crostata fredda salata che non necessita della cottura in forno, ed è quindi perfetta per una cena d’estate!
La base è preparata con crackers, nel mio caso alle olive, ed è farcita con formaggio stracchino e Philadelphia.
Sopra poi ho aggiunto del tonno al naturale sgocciolato, olive e qualche pomodoro ciliegino dell’orto.
Freschissima!

Leggi anche: CROSTATA MORBIDA SALATA AI GAMBERETTI
Seguimi anche su INSTAGRAM

CROSTATA FREDDA AL TONNO E OLIVE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 20 Minuti

INGREDIENTI

Per la Base

  • 200 gcracker (io alle olive)
  • 100 gburro

Per la Farcitura

  • 200 gPhiladelphia light
  • 150 gformaggio stracchino

Per la Decorazione

  • 2 confezionitonno al naturale
  • q.b.olive denocciolate
  • 6pomodorini ciliegino

Ecco come preparare la crostata fredda al tonno e olive

Per la base della crostata

  1. Iniziate preparando il guscio della crostata.
    Per farlo mettete i crackers in un mixer e tritateli finemente.
    Nel frattempo sciogliete il burro in un pentolino.

    Riunite in una ciotola i crackers in polvere e il burro, mescolate per bene i due ingredienti e trasferiteli su uno stampo da crostata con fondo removibile.
    Aiutandovi con un cucchiaio, compattate per bene il composto dello stampo,a vendo cura di formare anche i bordi.

    Trasferite lo stampo in congelatore per almeno 20 minuti.

Per assemblare la crostata

  1. Togliete la base della crostata salata dal congelatore e, sformandola delicatamente, trasferitela su un piatto da portata.
    A questo punto in una ciotola unite il Philadelphia light e il formaggio stracchino, mescolate bene i due ingredienti e, farcite la crostata.

    Distribuite bene la farcitura di formaggio su tutta la torta e livellate.
    Infine decorate la crostata salata con il tonno al naturale sgocciolato, con i pomodorini tagliati a fette con le olive.

    Fate riposare la crostata salata in frigorifero per almeno un’ora.

CONSERVAZIONE

Conservate la crostata fredda al tonno ed olive per un paio di giorni in frigorifero.

CONSIGLIO

Potete personalizzare la vostra crostata fredda come preferite: magari con della bresaola, rucola e grana, o del prosciutto crudo e fichi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.