CROSTATA DI GRENOBLE CON NOCI E CARAMELLO

Colori caldi, sapori autunnali, dolci rustici.. è questo l’autunno per me!
Ed una torta che lo rispecchia a pieno è la crostata di Grenoble con noci e caramello.

Un guscio di pasta frolla che accoglie un ripieno golosissimo con noci, miele e salsa mou.. che dire, delizioso!
Questa è una ricetta dello chef Luca Montersino, che ha chiamato la crostata così proprio in onore delle noci di Genoble.
L’aspetto è decisamente rustico, ma il gusto è proprio fantastico, provare per credere!

Leggi anche: CROSTATA CON NUTELLA E MARMELLATA DI PERE
Seguimi anche su INSTAGRAM

CROSTATA DI GRENOBLE CON NOCI E CARAMELLO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti

INGREDIENTI per uno stampo da 24 cm di diametro)

Per la Pasta Frolla

  • 200 gfarina 00
  • 2tuorli (circa 30-35 grammi)
  • 125 gburro
  • 90 gzucchero
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

Per il Ripieno

  • 150 gnoci già sgusciate
  • 120 gzucchero
  • 40 mlacqua
  • 20 gmiele
  • 125 mlpanna fresca

Come preparare la Crostata di Grenoble con noci e caramello

Per la Pasta Frolla

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla che dovrà però riposare in frigorifero.

    Nella ciotola della planetaria mettete il burro freddo di frigo tagliato a cubetti, lo zucchero e la buccia di mezzo limone.

    Mescolate bene il tutto senza però smontare troppo il burro!

    Aggiungete quindi anche i tuorli, la farina 00 e il lievito in polvere per dolci.

    Aiutandovi anche con le mani formate un panetto liscio, che farete riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Per il Ripieno della Crostata

  1. Mentre la pasta frolla riposa preparate il ripieno della crostata,

    In una casseruola con i bordi alti mettete l’acqua con lo zucchero, accendete la fiamma a fuoco basso e fate imbiondire il caramello.

    Quando avrà raggiunto un bel colore dorato aggiungete anche il miele, mescolando piano piano.

    In un pentolino a parte scaldate la panna fresca, deve sfiorare il bollore.
    Aggiungetela quindi al caramello; fate attenzione a questo passaggio, perché il composto tenderà a gonfiarsi un po’!

    A questo punto la crema mou si sarà addensata.
    Spegnete la fiamma ed aggiungetele noci tritate grossolanamente,

    Fate riposare il composto in una ciotola per almeno 20 minuti.


Per assemblare la Crostata

  1. A questo punto riprendete la pasta frolla, utilizzatene 3/4 per rivestire lo stampo della crostata imburrato ed infarinato.

    Versateci al suo interno il composto di noci e decorate con delle strisce fatte con la pasta frolla avanzata,

    Prendete il tuorlo d’uovo, sbattetelo con un cucchiaio di latte e spennellatelo sulle strisce di frolla, così in cottura si doreranno perfettamente.

    Infornate quindi a 180° per circa 30-35 minuti.

CONSERVAZIONE

Conservate la crostata a temperatura ambiente, magari coperta da una campana di vetro, per 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Gustatela leggermente riscaldata, una vera coccola!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.