CROSTATA CON MARMELLATA DI ZUCCA E FRANGIPANE

Avevo questa ricette in mente da un bel po’ di tempo e finalmente ha preso vita la crostata con marmellata di zucca e frangipane!

Sicuramente non è una di quelle crostate super veloci da preparare ma da tante soddisfazioni!
La marmellata di zucca l’avevo presa qualche mese su Prozis, approfittando di un ordine di mio fratello, ma l’ho tenuta in dispensa in attesa che arrivasse un po’ di più il fresco.
Voi ovviamente potete usare la marmellata di zucca che preferite, potete anche decidere di farla in casa se avete tempo, è buonissima!
E secondo me è ottima anche se sostituite la marmellata di zucca con della marmellata di arance o di ciliegie.

Il frangipane invece lo avevo già fatto un anno fa, ma non mi era venuto benissimo, quindi devo dire che mi spaventava un po’ rifarlo – per fortuna è venuto buonissimo!
Nella foto della fetta vedrete poca marmellata.. in effetti sono andata un po’ al risparmio io!
Infatti nella ricetta io poi ve ne ho indicata un po’ di più, così vi verrà ancora più gustosa.

Alla fine sembra più complessa di quel che sembra – è venuta benissimo ed è andato tutto liscio, provatela!

Leggi anche: CROSTATA MORBIDA ALLA ZUCCA E AMARETTO
Seguimi anche su INSTAGRAM

CROSTATA CON MARMELLATA DI ZUCCA E FRANGIPANE
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti

INGREDIENTI (per una crostata da 24 cm di diametro)

Per la Pasta frolla integrale

  • 300 gfarina integrale
  • 300 gfarina tipo 1
  • 2uova
  • 300 gburro
  • 200 gzucchero a velo
  • q.b.aroma alle mandorle

Per la Farcitura (marmellata e frangipane)

  • 150 gfarina di mandorle
  • 70 gfarina 00
  • 3uova
  • 1tuorlo
  • 125 gburro
  • 160 gzucchero
  • q.b.aroma alle mandorle

come preparare la crostata con marmellata di zucca e frangipane

Per la Pasta Frolla Integrale

  1. Preparare la pasta frolla è molto semplice e altrettanto veloce.

    Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola se impastate a mano) mettete la farina integrale, la farina di tipo 1, lo zucchero a velo, il burro, l’uovo e l’aroma di mandorle (ne basteranno 4-5 gocce).

    Impastate per bene gli ingredienti e formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Montiamo la prima parte della Crostata

  1. Trascorso il tempo necessario di riposo della pasta frolla riprendetela e lavoratela leggermente tra le mani per ammorbidirla un po’.

    Stendetela su un piano di lavoro leggermente infarinato e rivestite lo stampo (da 24 cm di diametro) da crostata.
    Io ho utilizzato un anello microforato per crostate moderne e ho operato così: ho steso la pasta frolla ad uno spessore di circa 1cm, l’ho coppato con l’anello ed ho trasferito il disco su una teglia da forno rivestita di carta forno.

    Poi ho tagliato delle striscioline di pasta frolla, facendole aderire all’anello microforato (che non serve imburrare).
    Ho tagliato quindi a filo la frolla e ho messo la teglia in frigo per far rassodare la frolla nuovamente.

    Se non avete l’anello microforato potete tranquillamente usare lo stampo per crostate che preferite, non dimenticandovi di rimettere lo stampo in frigorifero a far rassodare la frolla di nuovo, visto che nel frattempo prepariamo il frangipane.

    Io ho usato la frolla avanzata per creare una decorazione con la griglia della Tescoma e per fare tanti biscottini autunnali.
    Voi ovviamente potete fare le decorazioni che preferite!

Per preparare il Frangipane

  1. Montate il burro freddo di frigo con lo zucchero fino a formare una crema amalgamata.
    Aggiungete quindi le uova, una ad una, e il tuorlo d’uovo.

    Quando sarà tutto amalgamato aggiungete anche la farina di mandorle e la farina 00, ottenendo una crema montata e liscia.
    infine mettete qualche goccia di aroma di mandorle.

Per Farcire e Decorazione la crostata

  1. CROSTATA CON MARMELLATA DI ZUCCA E FRANGIPANE

    A questo punto possiamo farcire e decorare la crostata.

    Riprendete lo stampo dal frigorifero e distribuite sul fondo della crostata la marmellata di zucca.
    Io ho acquistato quella di Prozis, ma potete usare la marmellata di zucca che preferite, anche quella fatta in casa!

    Sopra la marmellata versate quindi il frangipane e livellatelo per bene sulla crostata.
    A questo punto decorate la crostata con le decorazioni che preferite.

    Io ho ripreso la griglia in pasta frolla, l’ho tagliata a striscioline e ho decorato al crostata.
    Infine ho messo anche i biscottini.
    Secondo me anche con le classiche righe della crostata fatta in casa viene benissimo!

    Infornate quindi la crostata a 180° in forno statico preriscaldato.
    Per i primi 15 minuti fate cuocere la crostata nella parta bassa del forno, dopodiché trasferitela nella parte centrale del forno per i restanti 35 minuti.

    Fate la prova stecchino per vedere se il fragipane è cotto . lo stecchino deve uscire asciutto!

CONSERVAZIONE

Conservate la crostata con marmellata di zucca e frangipane in un luogo asciutto anche per 3-4 giorni.

CONSIGLIO

Se non avete la marmellata di zucca potete sostituirla con qualche altra marmellata.
Io userei la marmellata di arance o quella di ciliegie!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.