CROCCANTI GRISSINI CON SEMI DI SESAMO

Volete preparare un buonissimo aperitivo in famiglia?
Allora non devono mancare i croccanti grissini con semi di sesamo!
Sfiziosi, croccanti e perfetti da smangiucchiare con dell’ottimo prosciutto crudo o accompagnati da qualche salsa fatta in casa!

Vi presento quindi i miei grissini, che ho decorato con tanti semi di sesamo e il classico sale.
Ma ovviamente voi potete usare i semi o le spezie che avete a casa e che più preferite: semi di papavero, origano, sale grosso… sono tante le variabili!

Leggi anche: TORTA SALATA CON SPINACI E PORCHETTA
Seguimi anche su INSTAGRAM

CROCCANTI GRISSINI CON SEMI DI SESAMO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti

INGREDIENTI

per l’Impasto

  • 400 gFarina tipo “0”
  • Mezzo cucchiainoZucchero
  • 250 mlAcqua tiepida
  • 2 cucchiaiOlio Extravergine di Oliva
  • 3/4 bustinaLievito di Birra disidratato (o 20 gr di Lievito di Birra fresco)
  • Mezzo cucchiainodi Sale

per la Decorazione

  • q.b.Semi di Sesamo
  • q.b.Sale fino

Scopri come preparare dei croccanti grissini con semi di sesamo

  1. Metodo con lievito di birra disidratato
    Iniziate mettendo nella planetaria, o in una ciotola, la farina, il lievito di birra disidratato, lo zucchero, i due cucchiai di olio extravergine d’oliva e l’acqua tiepida.
    Amalgamante leggermente e aggiungete anche il mezzo cucchiaino di sale.

    Metodo con lievito di birra fresco Sbriciolatene 20 grammi in un bicchiere, aggiungete un po’ d’acqua tiepida (presi dai 250 ml totali) e lo zucchero.
    Mescolate per sciogliere il lievito di birra e lasciate riposare per 10 minuti.

    Nella planetaria, o nella ciotola, mettete la farina disponendola a fontana (creando un incavo al centro) e mettete l’acqua con il lievito, l’olio extravergine d’oliva e l’acqua restante.
    Impastate leggermente e aggiungete quindi anche il sale.

    A questo punto dovete formare il panetto.
    Se usate la planetaria montate il gancio e impastate per almeno 5 minuti finché l’impasto sarà liscio e morbido.
    Mentre se invece non avete la planetaria, trasferite l’impasto su un piano infarinato e lavoratelo a lungo con le mani, sempre finché il panetto non è ben liscio.
    Mettete quindi l’impasto in una ciotola, coprite con della pellicola trasparente, e fatelo lievitare sotto una coperta finchè il volume non sarà raddoppiato (ci vorranno circa due ore).

    Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto trasferendolo su un piano infarinato e lavoratelo un altro po’ con le mani, senza stressarlo troppo.

    Stendete quindi l’impasto con il mattarello formando un rettangolo alto circa 5 mm.
    Tagliate delle striscioline larghe 1 cm circa, intrecciatele delicatamente, passatele velocemente dentro una ciotola di acqua fredda e disponetele su una placca forno.
    Infine decorate le striscioline di impasto con i semi di sesamo e con il sale.

    Infornate i grissini per circa 15-20 minuti a 200°.
    Fate attenzione alla cottura, devono essere dorati ma non troppo!


CONSERVAZIONE

Conservate i croccanti grissini con semi di sesamo ben chiusi in un sacchetto per alimenti per circa 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Personalizzate i vostri grissini come preferite! Al posto dei semi di sesamo usate altri ingredienti, per esempio i semi di papavero, l’origano secco, o della paprika!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.