CHEESECAKE SALATE ALLA GELATINA DI BIRRA

Ho conosciuto recentemente l’Azienda Agricola Contadino di Galluzzo, un’azienda siciliana molto legata al territorio e soprattutto ai suoi prodotti, che mi ha dato la possibilità di provare il loro prodotto più innovativo: la gelatina di birra!
Devo dire che all’inizio ero un po’ scettica, non l’avevo mai assaggiata, invece quando l’ho provata mi ha davvero stupito!
É dolce ma allo stesso tempo ha il gusto leggermente amarognolo caratteristico della birra, e gustata insieme ai formaggi è qualcosa di strepitoso!
Io quindi ho deciso di fare delle mini cheesecake salate alla gelatina di birra, usando come base dei taralli e delle arachidi salate, mentre per la farcitura del formaggio philadelphia, ricotta e pecorino, e infine per la decorazione ho usato proprio la gelatina di birra!

Leggi anche: FOCACCINE MORBIDE CON POMODORINI
Seguimi anche su INSTAGRAM

CHEESECAKE SALATE ALLA GELATINA DI BIRRA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 10 Minuti

INGREDIENTI

per la Base

  • 80 gTaralli
  • 40 gArachidi salate tostate
  • 50 gBurro

per la Farcitura

Ecco come preparare le cheesecake salate alla gelatina di birra

  1. Per prima cosa prendete la teglia per i muffin e preparate i pirottini (verranno fuori 7 mini cheesecake).
    Iniziate a preparare la base tritando finemente i taralli e le arachidi salate.
    In un pentolino a parte sciogliete il burro, aggiungetelo al composto tritato e mescolate per bene per amalgamare il tutto.

    Con l’aiuto di un cucchiaino versate il composto sul fondo del pirottino, cercando di compattare e livellare come meglio potete.
    Mettete la teglia in congelatore per circa 10 minuti, o comunque finché la base non sarà ben solida.

    Nel frattempo preparate la farcitura.
    Seguendo le indicazioni della confezione, mettete la gelatina in fogli in ammollo in acqua fredda per almeno 5 minuti.
    In una ciotola mettete il philadelphia, la ricotta, e il pecorino grattugiato, dopodiché mescolate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
    In un pentolino scaldate il cucchiaio di latte e scioglietevi la gelatina in fogli che avrete ben strizzato.
    Incorporatela ai formaggi e mescolate per bene.

    A questo punto riprendete la teglia in frigo e, sempre aiutandovi con un cucchiaino, versate la farcitura sopra le basi e cercate di livellare più che potete.

    (Io ho riscaldato un cucchiaio e ho livellato per bene le mini cheesecake)

    Mettete quindi in frigorifero la teglia con le mini cheesecake e lasciate rassodare per almeno 1 ora.

    Trascorso il tempo togliete le cheesecake dal frigo e decoratele con la gelatina di birra dell’Azienda Agricola Contadino di Galluzzo.

    Prima di servirle ricordatevi di togliere il pirottino da muffin!

CONSERVAZIONE

Conservate le cheesecake salate alla gelatina di birra in frigorifero per un paio di giorni.

CONSIGLIO

Se preferite un gusto più deciso aggiungete qualche cucchiaio di pecorino in più!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.