CAPRESE AL LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO

Conoscete la torta caprese al cioccolato?
Ecco, oggi vi presento una sua famosa variante, la caprese al limone e cioccolato bianco!

Questa è la ricetta di Sal De RIso, uno dei pasticcieri più famosi d’Italia, e non è altro che appunto una variante della torta caprese al cioccolato.
E’una torta morbida, golosissima grazie al cioccolato bianco e dal deciso profumo di limone: una vera delizia!
Con un solo boccone vi sentirete subito nell’isola di Capri, tra i suoi famosissimi limoni.
Inoltre è anche una torta gluten-free, perfetta anche per chi è intollerante al glutine.

Leggi anche: TORTA SOFFICE AL LIMONE E MIRTILLI
Seguimi anche su INSTAGRAM

CAPRESE AL LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti

INGREDIENTI

  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • 200 gMandorle
  • 180 gCioccolato bianco
  • 5Uova
  • 60 gZucchero
  • 50 gFecola di patate
  • 2Limoni
  • 6 gLievito in polvere per dolci
  • 120 gZucchero a velo

Tutti i passaggi per preparare le caprese al limone e cioccolato bianco

  1. Per prima cosa mettete in un mixer le mandorle e lo zucchero a velo, e riducete tutto in farina.
    Tritate molto finemente anche il cioccolato bianco (aiutatevi con un coltello o sempre con il mixer).

    In una ciotola montate le uova con lo zucchero semolato finché non saranno chiare e spumose.
    A questo punto aggiungete la farina di mandorle, la fecola di patate, il lievito per dolci, la buccia grattugiata dei limoni, l‘olio extravergine d’oliva e il cioccolato bianco, avendo cura di mescolare sempre.

    Imburrate una tortiera da 24 cm di diametro ed infornate nel forno preriscaldato a 200° per 5 minuti.
    Dopodiché, senza mai aprire il forno, abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura per altri circa 45-50 minuti.

    Una volta cotta e raffreddata decorate con tanto zucchero a velo.

CONSERVAZIONE

Conservate la caprese al limone e cioccolato bianco in un ambiente asciutto per 2-3 giorni.

CONSIGLIO

Per renderla più golosa potete anche aggiungere all’impasto delle scorzette di limone candito!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.