BOUNTY FATTI IN CASA

Conoscete i Bounty vero? I golosissimi dolcetti al cocco ricoperti di cioccolato al latte.. Ma quanto sono buoni?!
E se vi dicessi che si possono preparare a casa?
Io li ho provati, e vi lascio la ricetta dei Bounty fatti in casa di TAvolartegusto!

Ad ogni morso ti sembra di addentare il vero Bounty, quello acquistato al supermercato, e fatti in casa sono sicuramente più genuini!
Inoltre vabbè sono deliziosi – io personalmente amo l’abbinamento del cocco con il cioccolato al latte, quindi non potevo non provarli!
Li ho preparati per una domenica in piscina con gli amici, sono veloci da fare (anche se necessitano di un po’ di riposo in frigorifero per rassodare bene) e piacciono proprio a tutti, bambini e non!
Inoltre sono anche senza glutine!

Leggi anche: QUADROTTI AL LIMONE E COCCO – SENZA COTTURA
Seguimi anche su INSTAGRAM

BOUNTY FATTI IN CASA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora

INGREDIENTI (per 12 pezzi)

Per l’Impasto

  • 200 gfarina di cocco
  • 100 mlpanna da cucina
  • 50 gburro
  • 70 gzucchero

Per la Decorazione

  • 250 gcioccolato al latte
  • q.b.farina di cocco

Tutti i passaggi per preparare i bounty fatti in casa

  1. Mettete su un pentolino il burro, lo zucchero e la panna da cucina.
    Cuocete insieme tutti gli ingredienti finché non saranno ben amalgamati.
    Aggiungete quindi anche la farina di cocco e mescolate bene il tutto finché il composto non è bene omogeneo.

    A questo punto stendete su un piano di lavoro un foglio di pellicola trasparente, versate al centro il composto al cocco e formate, aiutandovi con un cucchiaio, un panetto rettangolare ben impaccato.(circa 18 cm x 12 cm).
    Chiudete bene il panetto e mettetelo in frigorifero per almeno 1 ora (io l’ho messo in congelatore per circa 30 minuti) – deve essere ben compatto e freddo!

    Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto e tagliatelo in 12 parti.
    Dategli anche la forma leggermente arrotondata agli angoli, tipica del bounty.

    In un pentolino a bagno maria sciogliete il cioccolato al latte ed intingeteci dentro ogni pezzettino di bounty appoggiandoli poi una teglia rivestita di carta forno – fateli sgocciolare dal cioccolato in accesso!

    Decorate con della farina di cocco a piacere!
    Fateli raffreddare completamente prima di servirli.

CONSERVAZIONE

Conservate i bounty fatti in casa in frigorifero per anche una settimana!

CONSIGLIO

Se non amate il cioccolato al latte potete sostituirlo con il cioccolato fondente!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.